Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013 in streaming

Scritto da: -

Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013

Da sempre guardando le collezioni di Giorgio Armani si ha l’impressione che la bellezza vi venga trattenuta più lungamente che altrove - trattenuta in una linea, in un tessuto oppure anche, a volo, in un piccolo, ma insostituibile dettaglio. In queste ultime stagioni lo abbiamo seguito lungo la strada che portava ad oriente, tra rapinosi blu mezzanotte e suggestioni alate ed oggi, qui a Milano, siamo sicuramente un po’ più lontani dal Taj Mahal o dalla muraglia cinese, ma assistiamo comunque ad un altro piccolo, attesissimo miracolo.

Miracolo che ci parla ancora una volta di un’impeccabilità disinvolta, intimamente aristocratica, fatta di morbidi, fluttuanti abiti a giacca, di piccole fantasie mille righe e quadrettature che si inseguono deliziosamente un po’ ovunque.

Non mancano neppure bianchi assoluti ed accostamenti azzardati come il blu ed il marrone (un tempo davvero improponibili) e scarpe bicolori che spesso e volentieri sfoggiano, per la gioia degli occhi, inserti rigati, davvero perfetti per l’estate.

Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013

Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013

Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013Milano moda uomo: Giorgio Armani primavera estate 2013

Vota l'articolo:
3.50 su 5.00 basato su 4 voti.