Salvatore Ferragamo: campagna autunno-inverno 2012-13

Scritto da: -

Kate Moss per Salvatore Ferragamo

Dopo le collezioni resort 2013 e le sfilate uomo è la volta delle campagne: Marc Jacobs, Etro, Prada, Mulberry. Non poteva di certo mancare all’appello Salvatore Ferragamo, che sceglie lo stile e la classe come tratti distintivi della sua campagna autunno-inverno 2012-13. E lo fa con una quasi irriconoscibile Kate Moss come protagonista a sorpresa, posata ed elegante, in una cornice da “Ritratto di signora”. La location è inedita, a fare da set per lo shooting sono infatti le sale dell’Ambasciata Russa a Berlino e il fotografo che ha immortalato la super modella è Mikael Jansson, uno degli assi nel settore, che è riuscito a rendere la modella inglese regale e sofisticata al pari di una zarina o un’aristocratica d’altri tempi. Quando non veste i panni della ragazza ribelle, Kate è forse ancora più bella.

Karmen Pedaru e Sean O’Pry sono gli altri due protagonisti dell’advertising: la modella estone indossa un coprispalla militare sagomato, che ben rende l’idea della collezione impeccabile e rigorosa della maison fiorentina, e O’Pry gioca a fare il dandy, con completi dai tagli da homme du monde. Chi meglio di lui, del resto? Il modello statunitense è uno dei volti - e dei corpi - più richiesti e di maggior successo, tanto che anche Madonna lo ha voluto nell’ultimo video Girl Gone Wild. E se per la pop star ha giocato a fare l’uomo sado-maso in calzamaglia, per Ferragamo è l’incarnazione dell’eleganza maschile moderna.

Kate Moss per Salvatore Ferragamo - campagna A/I 2012-13

Kate Moss per Salvatore Ferragamo - campagna A/I 2012-13Kate Moss per Salvatore Ferragamo - campagna A/I 2012-13Sean o\'Prey per Salvatore Ferragamo - campagna A/I 2012-13Karmen Pedaru per Salvatore Ferragamo - campagna A/I 2012-13

Sean o\'Prey per Salvatore Ferragamo - campagna A/I 2012-13Kate Moss per Salvatore Ferragamo - campagna A/I 2012-13Kate Moss per Salvatore Ferragamo - campagna A/I 2012-13Sean o\'Prey per Salvatore Ferragamo - campagna A/I 2012-13

Vota l'articolo:
3.43 su 5.00 basato su 7 voti.