Tendenze moda uomo autunno 2012: i pantaloni larghi

Scritto da: -

Tendenze moda uomo autunno 2012: i pantaloni larghi

La moda è nata per essere capricciosa, insegue sogni, chimere e a volte scivola sull’inaspettata ma sempre malevola buccia di banana. Dopo stagioni intere in cui il pantalone maschile si è mostrato spesso svelto ed asciutto, allargandosi a zappa di elefante solo quando voleva scimmiottare, irriverente ma intimamente nostalgico, gli anni settanta.

Ora per l’autunno inverno 2012/13 il pantalone torna a farsi fluido, arioso, quasi svolazzante. Una delle tante tendenze della moda uomo che si è imposta sulle passerelle della grandi capitali della moda: Parigi e Milano. In Francia un grande fautore del ritorno alle linee degli anni trenta e quaranta è stato sicuramente Yves Saint Laurent, mentre qui in Italia il primo grande nome che ci viene in mente è quello dell’inossidabile Giorgio Armani, un amante, da sempre, della fluidità. Della linea che cade morbida. Del passo che non conosce intralcio.

Ma ricordiamoci che la gamba e non solo il passo – qui si intravede già l’insidiosissima buccia su cui sarà facile scivolare - dovrà essere lunga, svelta e spavaldamente slanciata.

Tendenze moda uomo autunno 2012: i pantaloni larghi

Tendenze moda uomo autunno 2012: i pantaloni larghiTendenze moda uomo autunno 2012: i pantaloni larghiTendenze moda uomo autunno 2012: i pantaloni larghiTendenze moda uomo autunno 2012: i pantaloni larghiTendenze moda uomo autunno 2012: i pantaloni larghi

Via | Fashionbeans | TM NEWS

Vota l'articolo:
3.60 su 5.00 basato su 10 voti.