Borse Hermès: prezzi e modelli delle it bag più famose

Le borse di Hermès sono ormai nella storia degli accessori da donna, sfoggiate prima dalle celebrities e dalle business woman più importanti del globo hanno segnato un'era, la nostra.

Le borse Hermès sono un’istituzione, il marchio francese da anni coccola le donne con accessori lussuosi e bellissimi che richiedono fino a 5 anni di prenotazione prima di poterli stringere tra le mani. La storia di Hermes ha una tradizione lunga e intensa iniziata nel mondo equestre, un riferimento che non manca mai nelle collezioni contemporanee, e che fa da fil rouge da una generazione di borse all’altra.

Le borse icona di Hermes sono due: la Kelly e la Birkin dedicate rispettivamente a due meravigliose donne che rispondono ai nomi di Grace Kelly e Jane Birkin. La Kelly Bag nasce nel 1935 quando Grace Kelly la usò per nascondere il pancino e la gravidanza dai paparazzi, la foto e la borsa arrivarono su Life e fecero il giro del mondo.

La Birkin bag invece è nata nel 1984 su un volo Roma-Parigi, l’attrice e cantante Jane Birkin si lamentava con il suo compagno di viaggio, Jean-Louis Dumas (in seguito presidente di Hermès) della sua difficoltà nel trovare una borsa elegante e spaziosa. Dumas la realizzò per lei e le diede il suo nome.

Il fascino delle borse Hermes ha attraversato i decenni, queste it bag sono state proposte in tanti colori, pellami e modelli e ancora oggi ne vengono prodotte di nuove ogni anno, sempre in edizione limitata, in modo da non svalutarle. Da qui le lunghissime liste d’attesa…

Ma quanto costano le it bag Hermes? La Birkin modello base che costa circa 5000 euro, ma il prezzo sale vertiginosamente fino ad arrivare ai 90.000 dollari che ha pagato Victoria Beckham per avere la sua tempestata di diamanti. Il prezzo cambia in base al tipo di pelle e dalla personalizzazione, della Birkin ne esistono moltissime versioni nate dalla creatività dell'ex genio della maison Jean Paul Gaultier. Potete scegliere tra pelle di vitello (5000-10000 euro), coccodrillo e alligatore sono che sono i pellami più costosi e che possono arrivare a costare oltre 20.000 euro. Anche la parte "hardware" della borsa (gli inserti in metallo) gioca un ruolo chiave e può far lievitare il prezzo dato che sono proposti in oro, argento o anche platino. Gli stessi prezzi li trovate anche per le Kelly, una borsa bellissima disponibile in tanti pellami e dimensioni.

Queste borse potete anche cercarle vintage ma i prezzi non pensate che si abbassino, sono pezzi di storia della moda e, come tali, vengono valutati e venduti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 28 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO