I profumi Dior donna diventati cult

Scritto da: -


I profumi Dior donna sono molto numerosi, ma la rosa dei cult è composta sicuramente da tre fragranze: J’adore, Poison e Dolce Vita. Sono più di semplici profumi, raccontano una storia, che ovviamente è quella della grande maison francese, ma è anche la favola della donna che lo indossa. Non a caso, Dior ha scelto delle testimonial molto particolari, per interpretare il carattere dei suoi prodotti.

L’immagine più ricorrente è sicuramente quella della bellissima Charlize Theron, in un bagno d’oro, per J’adore, la fragranza nata dal naso di Calice Becker e Francois Demachy nel 1999. Ha un bouquet floreale intenso, caratterizzato da note di gelsomino, violetta e mandarino. Esistono diversi prodotti della serie J’adore, oltre al profumo e all’ eau de Toilette. Possiamo, infatti, trovare anche J’adore Divinement Or e J’adore Anniversaire en Or.

Le donne dall’animo seduttore non possono non conoscere Poison, il grande successo di Dior. È stato lanciato nel 1985, con una campagna pubblicitaria ispirata a La Bella e La Bestia. Tra le testimonial della fragranza, negli anni abbiamo visto la nostra Monica Bellucci, ormai di adozione francese e molto amata Oltralpe, ed Eva Green che ha assunto per la pubblicità anche i panni di Cenerentola.

Infine, Dolce Vita, profumo che cita volontariamente il famoso film di Federico Fellini, non solo nel nome, ma anche nelle note, frizzanti e floreali. È stata definita la fragranza della felicità, perché le sue sfumature fruttate (albicocca, pesca, rosa e cannella) danno un pizzico di magia e di allegria a chi lo porta. Di questo prodotto oltre al profumo, esiste anche la versione più leggera Eau de Dolce Vita.

Vota l'articolo:
3.86 su 5.00 basato su 14 voti.