Jimmy Choo: la storia delle scarpe diventate icona

Scritto da: -

Jimmy Choo, la storia delle scarpe diventate icona

Jimmy Choo è un brand relativamente giovane confrontato con altri giganti del mondo della moda. Ma la sua ascesa nel regno dei marchi cult è stata veramente folgorante. Una delle firme preferite dalle celebrities di calibro mondiale ma anche dalle fashion victim di tutto il pianeta, deve il suo enorme e rapido successo anche ad una grande donna che ha fatto la storia delle magnifiche scarpe diventate icona negli ultimi anni. Il suo nome è Tamara Mellon, la famosissima e molto apprezzata nel fashion system, ex redattrice di Vogue UK. Lei è la madre naturale dell’impresa Jimmy Choo, la cofondatrice del marchio, anche se ha abbandonato la direzione creativa l’anno scorso, è stato proprio grazie al suo talento creativo e imprenditoriale che le scarpe di Jimmy Choo hanno fatto il giro del mondo in poco più che ottanta giorni.

Tamara Mellon è stata la prima a credere senza ombra di dubbio nelle potenzialità di questo sconosciuto designer di scarpe malesiano, Jimmy Choo Yeang Keat, fino ad allora famoso solo per essere uno dei preferiti dalla principessa Diana. Nel 1996, la Mellon e lo stilista di base a Londra, siglano Jimmy Choo e danno il via ufficiale ad un fenomeno trascinante che contagia le star di tutto il pianeta, da Julia Roberts a Renee Zellweger fino a Beyonce, tutte fanno la fila per acquistare le scarpe di Jimmy Choo dai prezzi non certo alla portata di tutte, ma del resto come non capirle, i sandali Jimmy Choo hanno fatto sognare e bramare un po’ tutte.

Jimmy Choo, la storia delle scarpe diventate iconaJimmy Choo, la storia delle scarpe diventate iconaJimmy Choo, la storia delle scarpe diventate iconaJimmy Choo, la storia delle scarpe diventate icona

Ma è anche grazie alla serie televisiva cult Sex and the City, di cui ricordiamo tutte l’ossessione nelle scelte in fatto di scarpe di Carrie Bradshaw e compagne: rigorosamente solo Jimmy Choo e Manolo Blahnik, che le divine entrano nel podio delle più belle scarpe del reame. Come dimenticare le iconiche Feather ai piedi di Sarah Jessica Parker? Nel 2011 Jimmy Choo ci ha anche deliziato con la mini collezione Icons, quindici modelli rivisitati dai top seller degli archivi del marchio, da far girare la testa anche alla meno feticista.

Jimmy Choo, la storia delle scarpe diventate iconaJimmy Choo, la storia delle scarpe diventate iconaJimmy Choo, la storia delle scarpe diventate iconaJimmy Choo, la storia delle scarpe diventate iconaJimmy Choo, la storia delle scarpe diventate iconaJimmy Choo, la storia delle scarpe diventate iconaJimmy Choo, la storia delle scarpe diventate icona

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 4 voti.