Kelly di Hermès: storia della it-bag più sognata dalle donne

Scritto da: -

Victoria Beckham con borsa Kelly di Hermes.

La Kelly di Hermes non è solamente una semplice borsa. E’ un vero e proprio oggetto di culto: tutte le donne, infatti, vorrebbero averne una nel loro guardaroba, da indossare da mattino a sera per sentirsi affascinanti, glamour, delle dive, anche se vestite in maniera semplice. La Kelly è un accessorio che da solo è in grado di fare la differenza e non ha caso è una delle it-bag più ambite dalle donne di tutto il mondo.

Pochissime borse al mondo possono vantare un nome e un cognome e di essere conosciute da ogni donna, di qualsiasi età. La Kelly di Hermes è una di queste: sinonimo di eleganza, stile, raffinatezza, classe e anche di potere, ci tiene compagnia ormai da tantissimo tempo. Ecco la storia di una borsa che è un vero e proprio mito contemporaneo. Tutti sanno che Hermes nasce nel 1837, come selleria, fondata da Thierry Hermes. Nel 1870 la sede venne trasferita in rue du Faubourg-Saint-Honoré, dove tuttora la maison opera.

La svolta fashion avviene negli anni Venti, quando alla guida del gruppo arriva la nipote del fondatore, Emile-Maurice Hermès: fu lei ad inventare le prime borse di Hermes, semplici, eleganti e chic. Da quel primo modello nascerà poi la Kelly, una borsa a forma di trapezio comoda, con fondo rigido e chiusura a cinghie. Un evergreen che le donne potevano sempre portare con loro, perché basic e pratica, con un dettaglio che ancora oggi resiste: la chiusura a lucchetto.

Victoria Beckham con borsa Kelly di Hermes. La borsa Kelly di Hermes nella versione rossa. La borsa Kelly di Hermes nella versione rosa.

La Kelly di Hermes dovrà attendere ancora un po’ prima di diventare un mito e prima di essere chiamata nel modo con il quale la conosciamo oggi. Tutto merito di una principessa, che la sfoggiò nel 1956 sulla rivista americana Kelly: fu la principessa di Monaco, Grace Kelly, a dare nome e popolarità al modello della maison francese, utilizzando tra l’altro la bag per tentare di nascondere il suo piccolo pancino in crescita a causa della gravidanza. Grazie a questo scatto e al fatto che Grace ne possedesse una dozzina, la Kelly di Hermes è il mito che conosciamo oggi!

Grace Kelly con la sua inseparabile borsa Kelly di Hermes. La borsa Kelly di Hermes in versione bicolore. Grace Kelly con borsa Kelly di Hermes nera.

Vota l'articolo:
3.80 su 5.00 basato su 15 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Kelly di Hermès: storia della it-bag più sognata dalle donne

    Posted by:

    altro stile rispetto la Santanche' ....solo la kelli e' uguale Scritto il Date —