Gli anni ’70 interpretati da Max Mara per la primavera-estate 2016

Gli anni '70 di Max Mara per la primavera-estate 2016.

In tanta splendida ossessione per gli anni ’70 si inserisce anche la particolare e sofisticata visione di Max Mara. Affidandosi alla bellezza nordica di Freja Beha Erichsen ed all’obiettivo sempre un po’ magico di Mario Sorrenti, il celebre marchio di Reggio Emilia dispiega per la primavera-estate 2016 abiti lunghi fino ai piedi, piccoli pullover con o senza maniche e frusciantissimi pantaloni a zampa d’elefante.

Il tutto con un gioco stellato e ripetuto di fantasie. Il motivo della stella si rincorre infatti per buona parte del line-up, apparendo quasi ovunque nero su bianco oppure - in capricciosa alternativa - bianco su nero.

Via | Pinterest

  • shares
  • Mail