L' uomo "pavone" di Bally primavera-estate 2017

Colore a volontà per l'uomo firmato Bally.

Brioso, colorato, a volte così sopra le righe da essere scandalosamente glam. L’uomo di Bally per la primavera-estate 2017 mette il piede sull’acceleratore e ci investe con una vagonata di cappelli bizzarri, di abiti a giacca di taglio “manageriale”, di outfit giovani e sportivi, di pullover dalle tinte squillante che fanno magari capricciosamente pendant con le larghe borse da osare con sfacciata nonchalance.

Non vi è dubbio che anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un uomo pavone, sempre pronto a fare la sua bella ruota. Ruota vivacissima e variopinta oggi - lo sappiamo bene - spregiudicatamente di moda.

Via | Pinterest

  • shares
  • Mail