Pitti Uomo Firenze Gennaio 2017: la nuova collezione autunno inverno 2017 2018 di oXs

oXs presenta a Pitti Uomo 91 la nuova collezione autunno inverno 2017 2018 proponendo prodotti sviluppati attraverso nuovi codici estetici e funzionali, dal carattere forte, propositivi, riconoscibili. Scoprili in anteprima su Fashionblog

oXs presenta a Pitti Uomo 91 la nuova collezione autunno inverno 2017 2018 e accelera il percorso già intrapreso nelle ultime due stagioni, proponendo prodotti sviluppati attraverso nuovi codici estetici e funzionali, dal carattere forte, propositivi, riconoscibili, prodotti che hanno il coraggio di evolvere una filosofia contaminata dalla modernità estetica, sorprendendo per l’inimmaginabile confort che inconsapevolmente induce al movimento.

“Anche con quest’ultima collezione, oXs perfeziona questa nuova generazione di calzature ultraleggere con funzionalità uniche, pensate per la vita di tutti i giorni. La trasversalità stagionale esplora un concetto di urban utility, dove al centro sono i valori come la performance, la leggerezza, il design, l’emozione senza spazio, senza tempo”, dichiara il fondatore Renato Curzi.


Ancora forte nel dna oXs il boot FRANK, iconico modello nato nel 1994 dall’anima workwear e ispirazione militare, che ha segnato il successo dell’azienda con oltre 2.7 milioni di paia vendute. Da qui l’incessante e maniacale ricerca per quella che oggi è la sua riedizione, denominata AMTRAC (Amphibius Tracked: veicolo cingolato in dotazione al corpo dei Marines), l’evoluzione contemporanea dell’anfibio che nella sua declinazione militare si riconosce per la caratteristica banda laterale che diventa macro e per zip tecniche termosaldate che ne facilitano l’uso, arrivando poi ad esplorare declinazioni più vicine al mondo trekking/montagna, interpretando un polacchino uomo/donna dal concept city utility, fino a concetti assolutamente formali, ma sempre proposti in materiali ricercati ed inusuali, tipo vitello, anfibio invecchiato, spazzolato, laminato e lapin. Queste ultime sono caratterizzate dalla presenza di un calzino in lana stretch che facilita la calzata, caratterizzandone l’estetica. Caratteristiche inconfondibili restano lo chassis tipico di oXs, la suola superleggera grazie all’esclusivo brevetto XL EXTRALIGHT super soft e il battistrada.

Con la linea WOOBIE oXs interpreta, invece, il casual per eccellenza, ossia il mondo sneaker proponendo un’esclusiva suola in real rubber, con micro ventose all over che conferiscono aderenza in qualsiasi situazione. Caratteristica esclusiva è rappresentata dai modelli con pull tab posteriore, realizzati in vitello, nabuk e pelli scamosciate, sottoposte a lavaggi per renderle più vere e vissute, oltre che speciali interpretazioni in patch di materiali e colori. L’up to date di questa linea per il prossimo autunno inverno prevede l’evoluzione della modelleria in chiave hiking/climbing con l’utilizzo di materiali classici e inusuali moderni, quali nylon, lapin, montone e velluto stampato ad alta frequenza, dove il pattern a ventosa della suola si riflette sul tessuto conferendo una visione tridimensionale.

HUMVEE prende, invece, ispirazione dai veicoli da ricognizione in dotazione all’esercito americano: High Mobility Multipurpose Wheeled Vehicle. Proposte dalla forte identità sportiva ma dai contenuti più fashion e contemporary, polacchini uomo/donna con altezze diverse in nylon imbottito, effetto bomber, water resistent, con struttura completamente rinforzata nelle parti fondamentali, che ricorda le scarpe usate per i lanci dal paracadute. Completano la gamma un tronchetto ed uno stivale per donna, realizzati in vitello mixato ad elasticizzato. La riconoscibilità di questi prodotti è determinata dalla suola a cassetta, protettiva, realizzata in un’esplosione random di rubber in quattro colori.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO