Milano Moda Uomo 2017: la collezione Primavera Estate 2018 di Corneliani, le foto

Corneliani ha presentato a Milano Moda Uomo la sua nuova collezione Primavera Estate 2018, fatta di leggerezza, fluidità e movimento, caratteristiche perfette per affrontare il caldo estivo. scopri di più qui su Fashionblog.

Corneliani ha presentato a Milano Moda Uomo la sua nuova collezione Primavera Estate 2018, fatta di leggerezza, fluidità e movimento, caratteristiche perfette per affrontare il caldo estivo. I parametri di sempre scoloriscono in attesa di regole nuove, ognuno cerca le certezze nella propria identità personale.

La moda risponde offrendo proposte adatte al nuovo nomadismo geografico ed esistenziale immaginando oggetti quotidiani che si adattino alle più diverse condizioni, assecondandoci con eleganza ma con grande leggerezza. L’adesione allo stile Corneliani ha analogie con l’appartenenza a un club: sono le affinità elettive a determinarla. L’idea di fluidità e movimento è stata l’ispirazione per la prossima stagione, che prevede un guardaroba completo che va dallo spirito metropolitano a quello per il tempo libero. Immaginiamo un racconto di viaggio, dalla città al deserto, che si articola in tre tempi, ed è scritto con il linguaggio dei colori, nelle nuances prese a prestito da un quadro impressionista.

La collezione è dominata dai toni freddi: varie tonalità di nuovi blu “balena” sono accostati ai grigi tipici del guardaroba maschile, che è illuminato dal verde olio, riservato agli accessori e alla maglieria. Nuove gessature, effetti frisé e linee interrotte creano disegnature moderne su tessuti sartoriali. I blu più decisi sono pensati accanto ai grigi caldi e ai marroni, in una serie di proposte sviluppate sul tema delle fantasie finestrate. Sapienti giochi di tonalità sottolineano contrasti materici e nuove strutture movimentano tessuti e filati, per dare vita a un look casual ed elegante. Forti contrasti, come il beige e il nero suggeriscono un’identità sportiva e al contempo sofisticata. I toni violacei dell’inchiostro attraversano l’intera collezione, creando una inedita armonia. Importanti i dettagli, in una totale alleanza tra lo sportswear e il formale: zip hydro, nylon con stampe che ricordano tessuti di estrazione drapperia e cotoni membranati, conferiscono funzionalità pur mantenendo un’attitudine sartoriale.

Per l'Estate i colori si fanno più decisi e, mescolandosi, creano nuovi abbinamenti cromatici. Il verde olio, nelle varie tonalità, si illumina e assume un ruolo da protagonista. Lo troviamo abbinato a tutte le sfumature del grigio, fino ad arrivare al nero. La leggerezza è la caratteristica predominante: I nylon impalpabili costruiscono capi aerei, i tessuti armaturati ricordano gli intrecci delle stuoie e le strutture evocano i disegni creati dalla sabbia mossa dal vento.

La linea Full Summer, decisamente estiva, è dominata dai toni bruciati del “terracotta” associati alla purezza del bianco, alle tonalità naturali del deserto e impreziositi dal “blu tuareg” e dall’ocra. Le silhouette morbide e i tessuti naturali contribuiscono all’idea di una grande ed estremamente sofisticata rilassatezza.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO