Sfilate Milano Moda Uomo: l'esotismo irresistibile di Etro primavera-estate 2018

La presentazione ricca di incanti e suggestioni della nuova collezione di Etro primavera-estate 2018

Ogni volta che si entra nel mondo di Etro l’avventura, quella più favolosa e suggestiva, magica ed inafferrabile, ci attende con una puntualità che potremmo definire quasi svizzera (anche se la Confederazione elvetica nulla ha da spartire con l’estro tutto guizzi e balzi colorati del celebre marchio di casa nostra). Ogni nuova stagione implica, si sa, un viaggio, una nuova esplorazione, un inatteso approdo in qualche terra fatalmente lontana. Incanti e suggestioni che, di volta in volta, si toccano con mano, che in un istante accarezzano od elettrizzano il nostro sguardo.



Per la primavera-estate 2018 è tutto un dispiego sbalorditivo di abiti in madras, di fantasie paisley (da sempre un vero e proprio leitmotif della collezioni Etro) e di giacche militari di cotone su cui campeggiano motivi decorativi che, ancora una volta, evocano, con appassionata dedizione (e questo fa puntualmente la differenza), terre e culture irresistibilmente lontane.

Eleganza
7

Originalità
7.5

Tavolozza dei Colori
8

Vestibilità e taglio
7
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO