Gucci Places: i luoghi eccezionali ed eclettici che ispirano la Maison

Gucci presenta il nuovo progetto: Gucci Places, un’iniziativa che si propone di invitare chi lo desideri ad esplorare i luoghi, in tutto il mondo, da cui la Maison ha tratto ispirazione. Scopri tutto su Fashionblog

Gucci presenta il nuovo progetto: Gucci Places, un’iniziativa che si propone di invitare chi lo desideri ad esplorare i luoghi, in tutto il mondo, da cui la Maison ha tratto ispirazione. Una lista di luoghi che riflettono il gusto e i valori associati alla Maison. Privati o pubblici, nascosti o in evidenza, questi luoghi eccezionali riceveranno la designazione ufficiale Gucci Places e metteranno l’estetica contemporanea di Alessandro Michele alla portata di tutte le dita tramite l’app Gucci.

L’intento è quello di incoraggiare gli utenti a scoprire storie interessanti e dettagli insoliti che caratterizzano questi luoghi, permettendo loro di entrare a far parte di una comunità che condivide l’entusiasmo della Maison per questa eclettica selezione di località. Poco a poco, il programma Gucci Places darà vita ad una rete di luoghi collegati a Gucci, accomunati dalla capacità di sorprendere, suscitare interesse e ispirare la creatività.

Il primo Gucci Place sarà Chatsworth House, nel Derbyshire, in Inghilterra, dove Gucci supporta una grande mostra di abiti e preziosi cimeli dal titolo House Style, curata da Hamish Bowles, international editor-at-large di Vogue America. Chatsworth è stata inoltre la location della campagna pubblicitaria Gucci Cruise 2017, che ha visto la partecipazione della grande attrice britannica Vanessa Redgrave. Una gamma unica di articoli tratti dalla collezione Gucci Courrier è stata creata per sottolineare la collaborazione fra Gucci Places e Chatsworth House. Su tutti gli articoli sono applicati i patch Chatsworth e Gucci Places, e saranno in vendita esclusivamente nel negozio di Chatsworth House e nel negozio Gucci di Sloane Street a Londra, a partire da metà luglio.

Ogni Gucci Place avrà il proprio badge, ispirato dal luogo in questione; i badge rifletteranno l’eclettismo estetico di Gucci e includeranno dettagli caratteristici del luogo, quali ad esempio uno stemma araldico o un particolare architettonico. L’app Gucci acquisterà inoltre una nuova funzionalità, volta a coinvolgere gli utenti nella storia di ciascuna località. L’applicazione sarà predisposta per utilizzare i servizi di geolocalizzazione del dispositivo mobile dell’utente, in modo che, quando si trova nelle vicinanze di un Gucci Place, l’utente riceva una notifica push che lo invita a visitar il luogo. Una volta all’interno, l’applicazione permetterà agli utenti di registrarsi e ottenere il relativo badge. Gli utenti potranno così collezionare tutti i badge Gucci Places.

L’applicazione fornirà anche una descrizione dettagliata del luogo, con testi, immagini e/o video. Gli utenti potranno inoltre accedere ad una sezione con informazioni utili che permetterà loro di contattare il Gucci Place tramite email o telefonicamente, e di visitare il relativo sito web. Ogni Gucci Place avrà poi una sezione dedicata alle manifestazioni previste, che permetterà agli utenti di visualizzare il programma completo del luogo prescelto. Nei prossimi mesi il progetto verrà ampliato con l’aggiunta di altri Gucci Places e di articoli appositamente sviluppati e dedicati a queste eccezionali località.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO