New York Fashion Week primavera-estate 2018: la leggiadria della donna di Chiara Boni La Petite Robe

In passerella a New York la donna tutta grazia e leggiadria di Chiara Boni La Petite Robe

Una cascata di colori pastello, un' eleganza dalla freschezza soavemente femminile. La donna di Chiara Boni La Petite Robe si muove sulle passerelle di New York Fashion Week per la primavera-estate 2018 con la grazia di una driade, la leggiadria di una ninfa dei boschi (l'ispirazione non per nulla, ci dicono i soliti ben informati, viene proprio dai "figli dei fiori").

Abiti fioriti di rose ed ortensie, ruches capricciose e romantiche, stole leggere e deliziosamente spumeggianti che l'avvolgono in una carezza che, a tratti, ci appare quasi incorporea. Le seduzioni, portate in scena dalla collezione, sono molteplici, gioiosamente femminili e, come non dirlo, inconfondibilmente contemporanee.

Una donna, quella di Chiara Boni La Petite Robe, che con i suoi preziosi jersey, i suoi boccioli laserati sui pantaloni svasati, persuade con gentilezza ed incanta, ancora una volta, con poesia.

Eleganza
7

Originalità
7

Tavolozza di Colori
7

Sensualità
7

Vestibilità e taglio
7

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 17 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO