Jil Sander Tootie Bag: la capsule collection per la mostra a Francoforte

il Sander presenta la nuova capsule collection creata dai Direttori Creativi Lucie e Luke Meier in occasione della personale di Frau Jil Sander inaugurata a Francoforte. Scoprila su Fashionblog

Creata e presentata per la prima volta da Frau Jil Sander come uno degli accessori chiave della collezione donna Prefall 2013, l’iconica Tootie Bag ha fatto il suo comeback sulla passerella della collezione femminile primavera estate 2018, reinventata dai nuovi Direttori Creativi del brand, Lucie e Luke Meier.

Una capsule collection, in edizione limitata, composta da quattro varianti (rossa, nera, bianca e metallic silver) che fa parte della mostra dedicata alla designer Jil Sander, inaugurata presso il Museum Angewandte Kunst, a Francoforte in Germania.

La Tootie Bag, che incarna i codici minimalistici e di eleganza del brand, è il risultato di un processo di decostruzione. Il manico è stato rimosso dall’alto e riposizionato sul lato della borsa, mentre il corpo a fisarmonica composto da tre tasche, si chiude in alto con una zip metallica. Il risultato è una
combinazione di tradizione e modernità, caratterizzato da un design minimal e distintivo.

Attraverso installazioni multimediali, la mostra presenta l’estetica di Jil Sander riflessa nelle sue creazioni e nel suo design, ma anche nelle sue scelte architettoniche e nei suoi giardini privati. La mostra, che si estende su uno spazio di quasi 3.000 metri quadrati, offre un viaggio multimediale all’interno dell’archivio della designer. Ciò che caratterizza Jil Sander come stilista è la sua “missione moderna”. Ciò che è moderno per lei è un design che, prima di tutto, metta in luce l’individuo. La domanda cruciale è la seguente: come si definisce la qualità nel design di moda? Curata dal Direttore del museo Matthias Wagner K, la mostra è stata creata in stretta collaborazione con Frau Jil Sander.

  • shares
  • Mail