CityLife Shopping District: 100 negozi, tra moda, cosmesi, casa e tecnologia

Apre CityLife Shopping District, un nuovo mondo per lo shopping e l’intrattenimento nel cuore di Milano. Scoprilo guardando la gallery su Fashionblog

Apre le porte oggi CityLife Shopping District, il distretto commerciale urbano più grande e innovativo in Italia, pronto ad accogliere i visitatori in un ambiente unico, con un’offerta commerciale distintiva e attrazioni per il tempo libero, il benessere e lo shopping: un nuovo mondo nel cuore di Milano.

Anima pulsante di CityLife, lo Shopping District offre 100 spoazi dedicati allo shopping, alla ristorazione, ai servizi, al tempo libero e all'intrattenimento. CityLife Shopping District offre ai suoi visitatori la possibilità di conoscere numerosi nuovi brand per il mercato italiano, e ritrovarne altri già noti e apprezzati.

Nel segmento dedicato alla casa e alla tecnologia trovano spazio, tra gli altri, il primo flagship store europeo di Huawei e i negozi per la casa HABITAT e Democracy Design. Tra le insegne di questa categoria, è presente un altro grande operatore della telefonia, R-store Apple Premium Reseller.

Il segmento dedicato alla salute e al benessere vanta la prima apertura mondiale del salone Nashi Argan, dedicato alla cura dei capelli e della pelle, la prima clinica estetica Juneco e Drogerie Markt (DM), specializzato in cura della persona e della casa, cosmetica naturale e alimentazione bio.

Numerosi e prestigiosi brand rappresentano il settore moda e accessori, fra i quali: Adele Altman, Adidas, Beatrice B, Chantelle Lingerie, Ck, Dixie, Foot Locker, Guess, Imperial, Incontri, Jacadi, Levi’s, Marella, MAX&Co, Midinette, Napapijri, Omai, Pandora, Paolo Tonali, Piquadro, Sophie 4 Kids, Superdry, Tommy Hilfiger e Timberland.

Per quanto riguarda il segmento food, lo Shopping District ospita il debutto in Italia del ristorante Fresh Mex Calavera e lo steak restaurant Roadhouse Meatery (due nuovi ed esclusivi format della catena Roadhouse del gruppo Cremonini), e l’american bar East River – Brooklyn Brewery, che trovano spazio nella foodhall del mall coperto. Questa zona è caratterizzata da sorprendenti giochi architettonici frutto del genio di Zaha Hadid, e si apre direttamente sul verde del parco di CityLife.

CityLife Anteo rappresenta il cuore dell’offerta entertainment dello Shopping District. Posto all’interno del mall, offre una programmazione di altissima qualità con le sue 7 sale proiezione.

Il layout del progetto si sviluppa attraverso tre componenti architettoniche distinte: la galleria commerciale su tre livelli progettata da Zaha Hadid Architects; la Piazza Tre Torri progettata da One Works; ed infine una shopping street pedonale open-air progettata dall’Arch. Mauro Galantino, naturale e simbolica porta di accesso allo Shopping District dalla zona residenziale e dal resto della città.

Un ulteriore elemento distintivo è il parco di CityLife, il secondo più grande di Milano, che si sviluppa intorno all’intero progetto su una superficie di circa 170.000 mq, ed offre ai visitatori un’area verde chiusa al traffico nella quale passeggiare, fare sport, giocare e ritrovare il contatto con la natura pur essendo in centro città.

L’intero progetto è servito dalla nuova linea della Metropolitana linea Lilla, con la fermata Tre Torri collocata nell’omonima Piazza, e dal trasporto pubblico di superficie.

In occasione dell’inaugurazione di oggi, CityLife Shopping District accoglierà i suoi ospiti con numerose iniziative che animeranno il distretto commerciale fino ai primi giorni di dicembre. Per segnare l’apertura del nuovo mondo, fino al 1° dicembre lo Shopping District con la sovrastante torre Hadid sarà illuminato da un sorprendente spettacolo di luci serale visibile da tutta la città di Milano.

Anche la musica sarà protagonista, con numerosi artisti coinvolti in performance gratuite a partire dall’inaugurazione al pubblico, oggi 30 novembre, fino al 3 dicembre: da deejay Shorty (Francesco Sortino), Saturnino (bassista storico di Jovanotti) e gli Shazami Federico Russo e Francesco Mandelli, agli Street Clerks (scoperti a X Factor 7 e portati al successo da Alessandro Cattelan nel suo programma #EPCC), la band folk-rock brasiliana Selton e deejay Francesco Ciocca.

credit image by Press Office - photo by Martina Scaravati e Antinori

  • shares
  • Mail