Giuseppe Zanotti, la campagna autunno 2018 con l'esplosiva Hailey Clauson

Hailey Clauson, un nuovo, irresistibile arrivo in casa Giuseppe Zanotti. La top model è infatti il volto dell'ultima campagna del brand per l'autunno 2018.

Arrivi, partenze, ritorni (con o senza bagagli). Il mondo della moda da sempre punta quasi esclusivamente su dinamicità e cambiamento. Il ristagno, lo sappiamo tutti, può essere estremamente pericoloso. Così non ci scompigliamo di certo di fronte a questa ultima campagna di Giuseppe Zanotti per l'autunno 2018, dove trionfa per la “prima volta” la bellezza esplosiva (pronta a conflagrare da un momento all'altro) di Hailey Clauson. Calata nei panni (o forse in questo caso dovremmo più propriamente dire nelle scarpe) della femme fatale, la top model americana questa volta sfodera e sguaina tutto il suo irresistibile appeal.

Le immagini firmate Sebastian Faena e curate nei più piccoli dettagli dalla stylist Carine Roitfeld ci rimandano la figura di una femme fatale dallo sguardo maliardo, le pose sinuosissime ed un' allure così sfuggente e misteriosa da ricordarci (al volo) le celebri e spesso infide girl di James Bond, l'agente segreto di Sua Maestà che può vantare persino una licenza per uccidere.

Non vi è ombra di dubbio che la bellezza intensa e rapinosa della bionda Hailey mieta qui vittime su vittime. Vestita rigorosamente di nero, si allunga e si contrae felinamente, mostrandoci gli ultimissimi modelli della collezione di Giuseppe Zanotti per l'autunno-inverno 2018-2019. Qui ecco spiccare sandali rosso fuoco dal tacco vertiginoso, i decori in cristallo e lo spirito da incontenibili seduttori, là stivali di jeans, dove grandi borchie metalliche richiamano perentoriamente tutta la nostra attenzione, sottolineando una personalità più sorprendentemente sportiva eppure sempre iper-femminile (del resto si sa: con l'estro di Zanotti non poteva essere altrimenti)

Via | Pinterest

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 19 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO