Ermanno Scervino, la campagna autunno-inverno 2018-2019 con Myrthe Bolt ed altre top

Ermanno Scervino per il prossimo autunno-inverno sceglie la Toscana come cornice della sua ultima campagna. Campagna che vede scendere in campo (naturalmente) una combriccola di bellissime della fashion scene di terzo millennio.

Eccole che si muovono svelte ed eteree tra campi fioriti, brani di nebbia fresca e leggera, abiti che scivolano sul corpo come inarrestabili rivoli d'acqua oppure le avvolgono più massicciamente in pullover bohemien o marziali cappotti di montone. Una campagna corale quella di Ermanno Scervino autunno-inverno 2018-2019 che ha come protagonista la bellezza di un gruppo di modelle dalla fama ormai certa o se preferite semplicemente ben stabilita. Nomi noti, da Myrthe Bolt e Kirin Dejonckheere a Sara van der Hoek e Chunjie Liu che l'obiettivo di Mikael Jansson ha immortalato in Toscana, una delle regioni più amate dello Stivale.

Immagini dalla suggestione incantata ed il tono romantico che avviluppano e seducono, mentre le bellissime protagoniste compongono e scompongono cerchi e girotondi, svelano l'eleganza lontana e trasognata di un vestito, sottolineano la preziosità di un piccolo ed illuminante dettaglio.

La visione di Ermanno Scervino per la prossima stagione fredda (ahimè non tanto lontana quanto vorremmo) prende così deliziosamente corpo, scatto dopo scatto, evocando magie vicine e lontane, mettendo puntualmente in primo piano una collezione che àncora lo sguardo, grazie a tutta una serie di spumeggianti abiti verde smeraldo, fluttuanti gonne dal bianco appena appannato e lunghi guanti argentei che riverberano, in un colpo solo, luce e femminilità. Seduzione e malizia. Ermanno Scervino – non vi sono dubbi – ha fatto ancora una volta irresistibilmente centro.

Via | Pinterest

  • shares
  • +1
  • Mail