Paris Fashion Week: Hermès primavera-estate 2019 per un bon ton grintoso

Per la prossima primavera-estate, la donna firmata Hermès rinnova lo stile bon ton con tocchi intrepidi, note avventurose, escamotage grintosi.

Parigi punta i suoi potenti riflettori su un altro nome storico della moda francese. Avrete a questo punto già capito che parliamo di Hermès sulla cresta dell’onda ormai da innumerevoli decenni. Ma lasciamo oggi da parte il passato per quanto glorioso possa essere (al momento non ci compete affatto) e concentriamoci sul presente o meglio sulla primavera-estate 2019.

Una stagione che ci appare particolarmente luminosa, dove i bianchi declinati in nuance quasi impercettibili dominano serafici (insieme a marroni spesso fulvi e grigi bien comme il faut ) la nuova collezione. In primo piano non solo miniabiti che lasciano scoperte le gambe o shorts di pelle che si annunciano già vincenti, ma anche vestiti e gonne che scendono oltre il ginocchio, sfiorano disinvolti il polpaccio, ondeggiano con grazia.

La donna di Hermès per la prossima primavera-estate gioca, mescola con malizia note bon ton e soluzioni moderne e grintosissime che creano (chiamiamolo pure così) un delizioso scompiglio. Bando allora alle parole e largo (senza più indugi) alle immagini.

Eleganza
6.5

Originalità
7

Tavolozza di Colori
7

Sensualità
6.5

Vestibilità e taglio
6.5

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail