Paris Fashion Week: Louis Vuitton primavera-estate 2019 impera il corto

A Paris Fashion Week, la donna in corto di Louis Vuitton per la primavera-estate 2019. Le gambe in bella mostra sono un tratto inconfondibile della nuova ed attesa collezione.

Oggi tutta la nostra attenzione è per uno degli indiscussi re della moda francese: Louis Vuitton. Indiscutibilmente uno dei grandi nomi più blasonati dello stile d’oltralpe. Tuttavia la nuova collezione per la primavera-estate 2019 presentata a Paris Fashion Week ci è apparsa (almeno a tratti, almeno per qualche lungo momento) come un vino di pregio dal sapore però inspiegabilmente annacquato.

Anche qui gli orli salgono, le gambe scattano sotto abiti corti e gonne spregiudicatamente mini, tuttavia rimane spesso e volentieri un che di banale addosso e nell’aria che neppure le fantasie astratte, gli azzurri infantili, i deliziosi e fitti motivi floreali (quasi il corpo fosse un espalier per profumati rampicanti) riescono in un modo o nell’altro a convincere, a persuaderci completamente.

Detto questo siamo certi che si tratti solo di un momento di incertezza e che le cose riprenderanno presto il loro giusto corso. La nostra fiducia nel marchio rimane integra, senza scalfitture.

Eleganza
6

Originalità
6.5

Tavolozza di Colori
6.5

Sensualità
7

Vestibilità e taglio
6.5
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail