Milano Moda Uomo gennaio 2019: 27 sfilate e tanti debutti

Dall'11 al 14 gennaio 2019 torna la Milano Moda Donna durante cui si potrà assistere a 27 sfilate, di cui 5 saranno debutti.

Appuntamento con la Milano Moda Uomo dall’11 al 14 gennaio 2019. Non si può più parlare della Settimana della moda maschile ma è una sorta di weekend lungo, super concentrato. Durante questi giorni di fashion week ci saranno ben 27 sfilate di cui 5 debutti.

Si tratta di United Standard, brand italiano fondato nel 2015 dal designer Giorgio di Salvo, Magliano, brand italiano fondato nel 2016 dal designer Luca Magliano, Bed J.W. Ford, brand giapponese fondato nel 2010 dal designer Shinpei Yamagishi, Spyder, brand coreano fondato nel 1978 e disegnato da Cristopher Bevans e Peter Brunsberg, e Numero 00, brand italiano fondato nel 2012 da Valerio Farina.

In passerella salirà anche M199 2, brand italiano disegnato da Dorian Gray e rientra in calendario Miaoran, del designer cinese Miao Ran. Torna a Milano anche John Richmond. Poi ci sono le sfilate miste, le co-ed (uomo e donna insieme): Daks, Dsquared2, Frankie Morello, Isabel Benenato, John Richmond, M1992, Marcelo Burlon County Of Milan, Miaoran, Neil Barrett, Sartorial Monk, Spyder e Sunnei.

La Milano Moda Uomo aprirà venerdì 11 gennaio alle 20 con la sfilata uomo di Ermenegildo Zegna, cui seguirà un evento di Camera Nazionale della Moda Italiana realizzato con il supporto di Mise, Ice Agenzia, Confartigianato e del Comune di Milano e chiuderà lunedì 14 gennaio alle 21 con uno speciale evento di Gucci al Gucci Hub Motus presenta MDLSX con Silvia Calderoni, regia di Daniela Nicolò ed Enrico Casagrande.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail