Pitti Uomo 2019 Firenze: gli accessori per l'uomo che verrà

Torna il Pitti Immagine Uomo 95 che si terrà a Firenze dall'8 all'11 gennaio, scopriamo insieme una preview degli accessori per l'autunno inverno 2019-2020

Pitti Uomo 2019 Firenze

Archiviate le feste natalizie, il primo appuntamento dell’anno è il Pitti Immagine Uomo 95 a Firenze, un’importante vetrina della moda maschile in cui è possibile scoprire i trend dell’autunno inverno 2019-2020. La prossima edizione del Pitti Uomo si terrà a Firenze dall’8 all’11 gennaio 2019, se volete partecipare siete ancora in tempo, potete consultare la nostra guida e acquistare il biglietto in anticipo in modo da risparmiare 5 euro. Il Pitti Uomo è uno degli eventi più importanti dedicati alla moda maschile, ci sono i brand più famosi e quelli emergenti che usano la città toscana per il debutto ufficiale.

Il Pitti Uomo è una vetrina incentrata sulla moda uomo, sui capi di abbigliamento e anche sugli accessori, uno dei mercati in crescita sia per le donne che per gli uomini.

I 90 anni di a.testoni nella collezione autunno inverno 2019-20

(10 gennaio)

a.testoni spegne 90 candeline e festeggia al Pitti Uomo con la nuova collezione autunno inverno 2019-20, una linea di accessori fresca e contemporanea, senza tempo e con una lunga storia da raccontare. a.testoni ci propone una preview delle scarpe da uomo per la prossima stagione fredda tra cui spiccano un paio di mocassini eleganti e degli stivaletti in pelle nera e poi due paia di sneakers, leggeri e comodissimi. In occasione dei 90 anni è stata realizzata anche una capsule collection ispirata ai simboli di Bologna con una stampa “toile de jouy” in pelle di vitello stampata e in un bellissimo color Lambrusco, che è la tonalità simbolo sin dagli anni Sessanta.

I calzini Bresciani

Bresciani

(10 gennaio)

I calzini di Bresciani sono sinonimo di qualità e stile e la collezione autunno inverno 2019-2020 è davvero affascinante e ricercata. Bresciani ci propone delle calze con i disegni “cravatta” in cotone extra fine egiziano disponibili in vari colori, ma anche dei modelli in lane merino super 140’s che arrivano dall’Australia. Il modello di punta è la calza Dress in cachemire dell’Himalaya in tinte naturali e lavorata a più fili in modo da ottenere una trama a treccia o a coste.

I 40 anni di Lumberjack al Pitti Uomo

Lumberjack

(10 gennaio)

Lumberjack festeggia i suoi 40 anni di attività al Pitti Uomo e presenta le nuove sneakers, scarpe da sempre votate allo sportwear e alla comodità, per sostenere il nostro passo, la nostra corsa e tutti i nostri sforzi. Lumberjack studia modelli e comfort facendo sempre andare di pari passo il rispetto dell’ambiente e il progresso tecnologico.

Le nuove borse The Bridge

The Bridge

(10 gennaio)

The Bridge presenta una interessante preview della collezione autunno inverno 2019-2020, tra le varie proposte spicca una linea di borse e zaini ispirata ai mitici anni ’70 che si chiama “Cellini” ed è impreziosita dalle righe, un elemento decorativo molto amato nella moda maschile. La linea “Cellini” di The Bridge è impreziosita da un nastro bicolore bombato che è disponibile in 4 diversi colori, è possibile scegliere tra zaini, cartelle e messenger bag, tutte realizzate in pregiati pellami. Molto bella anche la linea "Bufalini" in cuoio vegetale naturale, la linea eco friendly del brand.

Gli accessori outdoor di Bally

(7 gennaio)

Il marchio svizzero Bally presenta al Pitti Uomo un’anteprima della collezione autunno inverno 2019 -2020 con una selezione di hiking boots, zaini e accessori, una linea che rivela l’anima outdoor e uno spirito pionieristico tipico della sua terra di origine.

Le sneakers di Voile Blanche

(7 gennaio)

Voile Blanche presenta al Pitti Uomo una preview della sua collezione di sneakers per l’autunno inverno 2019 -2020, scarpe in cui le nuove tecnologie incontrano uno stile contemporaneo e easy. Queste sneakers sono realizzate in pelle di vitello e impreziosite da dettagli trendy e funzionali, sono adatte al tempo libero e a chi vuole sempre distinguersi.

Le calzature di Clarks Originals

(7 gennaio)

Clarks Originals porta al Pitti Immagine Uomo 95 la sua nuova collezione per la stagione fredda, calzature ispirate ai modelli iconici del brand ma che guardano al futuro, sia come estetica che come tecnologie. Tra le novità più attese ci sono le scarpe Trigenic III che regalano il comfort di camminare a piedi nudi grazie a tecnologie d’avanguardia in ogni sua parte. Molto atteso anche il mocassino sportivo Seven 14 nelle nuove versioni invernali e poi la calzatura must have Wallabee che sarà proposta in nuovi colori e stili, tra cui una in ruggente animalier.

Le espadrillas di La Siesta Shoes

(7 gennaio)

La Siesta Shoes è un marchio spagnolo che reinterpreta in chiave luxury e contemporanea le tradizionali espadrillas, scarpe originali e glamour proposte in fantasie molto belle, dalle righine alla stampa mimetica.

I calzini da gentleman di RED

(7 gennaio)

Tra gli espositori del Pitti Uomo 95 c’è anche il marchio RED - brand dello storico Calzificio Re Depaolini – che presenta la nuova collezione di calze per l’autunno inverno 2019 -2020. RED ci presenta una linea di calze molto affascinante e ispirata ai gentiluomini inglesi come Oscar Wild, Cary Grant e Sean Connery con stampe e disegni provenienti dall’archivio, un ricco patrimonio del Calzificio di Parabiago che quest’anno festeggia gli 80 anni di attività. Tra le novità più attese c’è il calzino con stampa jacquard heritage in filato Zero Pilling e la "Secret Box”, un cofanetto con apertura a ventaglio che contiene due paia di calze in cotone egiziano zero pilling, una perfetta idea regalo per gli uomini.

  • shares
  • +1
  • Mail