Milano Fashion Week: Bottega Veneta autunno-inverno 2019-2020, glam ed aggressività

Glam ed aggressività che trovano nella pelle uno strumento di irresistibile seduzione. A Milano Fashion Week, Bottega Veneta punta su look in cui lo chic è grintosissimo.

Appena tocca la passerella qui a Milano Fashion Week, la donna di Bottega Veneta per l’ autunno-inverno 2019-2020 rivela tutto il proprio spirito intrepido, la propria incontenibile voglia di futuro. Di domani.

Sofisticata e sfrontata, eccola infatti venirci incontro inguainata ora in tute di pelle fatalmente nere, ora sfoggiando soprabiti trapuntati (sempre di pelle), ma dalla linea questa volta addolcita, il tocco elegantemente femminile e mosso.

Una passione questa che condivide naturalmente anche con l’uomo del marchio. Entrambi (basta del resto solo guardarli per capirlo) sprigionano un’aggressività dai toni glam, nata o così almeno ci appare da una visione che incessantemente si proietta in avanti, alla ricerca di uno stile che sappia fondere tradizione ed innovazione, passato e futuro, senza mai perdere la bussola od ammainare la vela. Volentieri ci si lascia andare a questo loro fascinoso richiamo, a condividerne, senza falsi timori, meta e viaggio.

Eleganza
6.5

Originalità
7

Tavolozza di Colori
7

Sensualità
7

Vestibilità e taglio
7

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail