Gucci è il miglior brand italiano

Trionfa nella classifica BrandZ Top30 Most Valuable Italian Brands 2019 Gucci grazie al suo direttore creativo Alessandro Michele.

Gucci

Gucci negli ultimi anni, grazie al direttore creativo Alessandro Michele, è il brand principe della classifiche internazionali. E, proprio per questo motivo, non sorprendono i risultati di BrandZ Top30 Most Valuable Italian Brands 2019 ovvero i 30 marchi italiani di maggior successo in Italia e nel mondo. Al primo posto troneggia la maison di moda che, rispetto all’anno scorso, ha registrato un valore in crescita del 50 percento.

Il brand è stato premiato per gli investimenti in termini di location chiave, come gli aeroporti di Heathrow/Londra e quello di Sidney, ma anche i Gucci Gardens a Firenze. Ha lavorato benissimo in Oriente, per soddisfare i consumatori, facendo attenzione alle usante tradizionali. È sicuramente stata apprezzata la capsule collection dedicata al Capodanno cinese e all’anno del maiale.

Oltre a Gucci, al sesto posto compare Prada, seguita al decimo posto Giorgio Armani (considerato il brand più trasversale della classifica, perché si destreggia bene tra moda uomo e donna / home/design) e al tredicesimo posto Fendi (grazie anche i simboli Baguette e Peekaboo). Presenti anche nella classifica Bottega Veneta (con il nuovo direttore creativo, Daniel Lee), Salvatore Ferragamo e Bulgari.

La classifica completa di BrandZ

Gucci
TIM
Enel
Kinder
Ferrari
Prada
Eni
Nutella
Generali
Armani
Ferrero Rocher
Intesa Sanpaolo
Fendi
MSC Crociere
Pirelli
Bottega Veneta
Unicredit
Costa
Salvatore Ferragamo
Fiat
Rai
Wind
Mediaset
A2A
Bvlgari
Barilla
Fastweb
Mediolanum
Lavazza
Campari

  • shares
  • Mail