Abbigliamento vintage, mon amour! Tutto sulla tendenza del momento

Scritto da: -

L'abbigliamento vintage è una delle tendenze più cool e stilose degli ultimi anni, caratterizzata dal recupero di abiti e accessori di parecchi anni fa resi più attuali e reinterpretati in una chiave più moderna e tutta propria.

L’abbigliamento vintage è uno dei trend più cool e chic degli ultimi anni, uno stile che riporta in auge capi d’abbigliamento di 20 o più anni fa, sfoggiati molto probabilmente anche dalle nostre mamme, zie e nonne, che possono essere riportati a nuova vita se inseriti nel modo giusto all’interno di un outfit.

Complici numerose fashion blogger che propongono mise in cui riescono ad inserire abilmente capi d’abbigliamento vintage, sempre più ragazze hanno iniziato a visitare mercatini dell’usato o apposite boutique dedicate all’abbigliamento d’annata.

Ma cos’è che rende una gonna, un paio di pantaloni o una maglia vintage e molto desiderabile da parte di una fashion victim? Innanzi tutto il termine vintage non è certo sinonimo di “vecchio” o semplicemente “usato”. Per rientrare in questa ambita categoria, infatti, è necessario che i capi in questione siano griffati o che, per lo meno, siano di ottima fattura e qualità eccellente. E poi, come già accennato precedentemente, devono avere almeno 20 anni.

Si può realizzare un outfit vintage dalla testa ai piedi, magari con un abitino bon ton anni cinquanta a pois coordinato a decolletes e borsa da portare in spalla della stessa epoca; il rischio in questo caso è di esagerare e di sembrare eccessivamente retrò.

Molto interessanti i look in cui capi d’abbigliamento o accessori vintage vengono abilmente mixati ad abbigliamento moderno; una bella maglia a pipistrello degli anni ‘70 inserita, ad esempio, in un look moderno è decisamente cool.

E voi che cosa ne dite dei look vintage?

 

Foto | Getty Images

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.