Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel


E' di Steven Meisel la firma della photostory di Vogue Italia di questo mese, intitolata 'All tomorrow parties'. Estetica punk, rimandi a Ziggy Sturdust, anni ottanta a go go per questo servizio, dove sono protagonisti il buio, la notte, la voglia di divertirsi (in chiave un po' decadente) e richiami al mondo fetish. Per questo shooting, dove compaiono modelli fasciati in abiti stretch e bustini trasparenti con reggiseno a punta, tantissimi in brand protagonisti, da Chanel a Yves Saint Laurent, da Gucci a Burberry, oltre a tanti altri.

Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel
Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel
Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel
Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel
Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel
Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel
Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel
Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel
Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel
Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel
Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel
Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel
Vogue photostory giugno 2009 di Steven Meisel

  • shares
  • Mail