Elie Tahari: back in the seventies



Oggi vi sentite più Lauren Hutton o Banca Jagger? Elie Tahari è un buon riferimento per chi segue l'onda delle tedenze anni '70. Abiti drappeggiati, chiome fluttuanti e pantaloni ampi a vita alta per ondeggiare ai ritmi musicali dello Studio 54 su tacchi e plateux da vertigo, tutto rivisto in variazioni cromatiche attuali. C'erano i bianchi e i bronze nell'estivo, ci saranno i bruciati e i suede nell'invernale. Un po' di grigio pallido e tocchi di nero, soprattutto nelle cinture a fascia sul girovita. E poi, un classico super-femminile: gli adorabili stivali alti fino al ginocchio, portabili su tutto. In Italia si può trovare presso lo showroom milanese

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: