Zero_Underscore, la collezione uomo autunno inverno 2013 2014

Per il prossimo autunno inverno 2013 2014, Hyungbae Kim, direttore creativo di Zero Uderscore, sfoglia il suo album dei ricordi, evocando per noi il suo passato da militare.

Zero_Underscore a/i 2013 2014

Il fascino della divisa militare, poco importa del resto che sia la fanteria, la marina o qualche reparto speciale, lo si avverte subito forte e chiaro. Lo stilista Hyungbae Kim, ci dicono i soliti bene informati, ha voluto infatti rinverdire in questa sua collezione per l’autunno inverno 2013 2014 i ricordi del suo passato nell’esercito.

Un tocco marziale su di un cappotto, uno sfavillio d’oro su di una giacca, un tono di colore che immediatamente ci evoca un mondo fatto di soldati, di ufficiali di marina, di fanti dal passo sicuro. Zero_Underscore diventa in questo modo una sintesi di linee precise, smilze, pulite.

Qui i cappotti si fanno corti, eleganti, svelti. I giacconi, spesso a doppio petto, si impongono per quel loro certo “non so che” che sa come lusingare subito l’occhio. Così, quasi fatalmente, in tutto questo rapidissimo susseguirsi di note militari, di evocazioni di vele e marinai, l’uomo firmato Zero Underscore sembra ritrovare una identità più sicura. Un cercare e trovare che diventa infine una presa di coscienza non solo di uno stile ma anche di un’essenza.

Zero_Underscore a/i 2013 2014

Zero_Underscore a/i 2013 2014
Zero_Underscore a/i 2013 2014
Zero_Underscore a/i 2013 2014
Zero_Underscore a/i 2013 2014
Zero_Underscore a/i 2013 2014
Zero_Underscore a/i 2013 2014
Zero_Underscore a/i 2013 2014
Zero_Underscore a/i 2013 2014
Zero_Underscore a/i 2013 2014

  • shares
  • Mail