Seguici su

Borse

Milano Vogue Fashion Night Out: noi c’eravamo – Parte #2



La Vogue Fashion Night Out ora è nel clou: man mano che ci si avvicina al centro, la folla si infoltisce. La sensazione, devo dire, è bella: c’è un senso di allegria e festosità nell’aria, capannelli di gente che ride a profusione (per Milano abbastanza inconsueto), musica che aleggia un po’ ovunque, e vetrine, vetrine, vetrine a fare da catalizzatore.

Ora, non vorrei parafrasare troppo le Malvestite, ma qui ce n’è veramente per tutti i gusti tra il magma di gente che si va infittendo e che assume le proporzioni di un Obeo Obei versione deluxe.

Davvero, non so più se osservare i negozi o la gente! Sono affascinata dalla moltitudine di stili e assemblamenti che il popolo della moda riesce a creare: vedo capelli cotonati alla Marie Antoinette, impeccabili pashmine di Louis Vuitton appoggiate come per sbaglio sulle spalle di impassibili signore, giacche di Zara portate come in un defilè, pimpanti vitelloni in camicia millerighe.

9 settembre 2010
9 settembre 2010
9 settembre 2010
9 settembre 2010

Molte hanno osato il tacco dodici o il plateaux (!), altre hanno optato direttamente per le ciabatte o stivali improbabili, ognuna si tiene stretta la sua borsetta -non si sa mai- a proposito: sono molto curiosa di scoprire se la gente ha comprato davvero. Nella frenesia generale, è molto probabile.

Arrivo in via Manzoni, sono quasi le 9 e il gioco si fa duro. Non si riesce più a camminare sul marciapiede, e avvicinandosi a via Montenapoleone, si percepisce il delirio. Imbocco la via più chic di Milano, che è completamente satura di persone, e tento di fare quei 20 metri per arrivare a via Santo Spirito, scivolando contro i muri come un anguilla.

Approdo all’evento Campari, nella bellissima location del museo Bagatti Valsecchi e poi mi spingo fino a via Spiga. Da dove inizia una processione voyeristica verso le tante tante vetrine corredate di deejay, con security all’ingresso. E’ una specie di enorme club stasera il quadrilatero, un po’ spiazzante è vero, ma divertente.

Tra nuvole di fumo di sigaretta e bolle di sapone giungo distrutta in San Babila, forse anche perchè la vicinanza forzata mi ha costretto a subire tutti i commenti improvvisati sulle collezioni autunno/inverno, o le esilaranti conversazioni sbiascicate in inglese maccheronico (naturalmente le faccio anch’io, ma ascoltarle è un’altra cosa).

Mi infilo in metrò, insperata oasi di tranquillità alle ormai 11 di sera, e provo un moto di solidarietà verso le molte donne che vedo infilarsi le scarpe basse di scorta e mettere via in fretta quelle coi tacchi, come a dire: con voi adesso per un po’: basta. Io stasera indossavo delle scarpe piatte, ma il mio consiglio per chi dovesse venire alla VFNO l’anno prossimo è: non dimenticate le sneakers!

9 settembre 2010
9 settembre 2010
9 settembre 2010
9 settembre 2010
9 settembre 2010
9 settembre 2010
9 settembre 2010
9 settembre 2010
9 settembre 2010

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

famiglia con maglioni natalizi famiglia con maglioni natalizi
Abbigliamento6 ore ago

I maglioni natalizi più belli per l’inverno 2022

Natale: tempo di maglioni natalizi! Ecco dove trovare questo must di stagione Ogni anno dicembre porta con sé un’atmosfera magica,...

Come vestirsi la vigilia di Natale Come vestirsi la vigilia di Natale
Abbigliamento1 giorno ago

Come vestirsi la vigilia di Natale

I consigli di Fashionblog su come vestirsi la vigilia di Natale per essere carine, ma senza esagerare!

Come indossare anfibi Come indossare anfibi
Abbigliamento1 giorno ago

Come indossare gli anfibi in 5 look donna irresistibili

I combat boots, o anfibi, sono scarpe che non possono mancare nei nostri outfit autunnali e invernali. Ecco 5 modi...

pellicce inverno 2022 pellicce inverno 2022
Moda Donna4 giorni ago

Tendenze pellicce inverno 2022

Ecco quali sono le idee di stile più fashion per le pellicce della stagione AI 2022 Le pellicce sono da...

pantone viva magenta pantone viva magenta
Fashion news5 giorni ago

Il colore dell’anno: Pantone Viva Magenta

Ecco qual è il colore dell’anno per il 2023 secondo Pantone L’attesa è finita, e Pantone ha appena rivelato quale...

Toosh Toosh
Abbigliamento6 giorni ago

Ispirazioni per regali di Natale di lusso per stupire chi ami

La magia nell’aria, i profumi della tradizione, la famiglia che si riunisce: nel Natale ci sono tutti – ma proprio...

gruppo di amici settimana bianca gruppo di amici settimana bianca
Abbigliamento7 giorni ago

Come vestirsi per la settimana bianca: collezioni 2022

Come vestirsi sulle piste? Ecco le collezioni per la settimana bianca Inverno, per molti, significa montagna e sci. Se avete...

lana bianca lana bianca
Abbigliamento1 settimana ago

Dalla lana alla seta, i tessuti naturali migliori contro il freddo

Vestire caldi e sentirsi bene. Quali sono i filati naturali ed ecologici più adatti per affrontare l’inverno? Ecco i materiali...

siti web per lavorare nella moda siti web per lavorare nella moda
Fashion news1 settimana ago

Come fare a lavorare nella moda?

Per chi cerca lavoro nella moda esistono portali specializzati nel settore in cui i principali brand della moda pubblicano i...

orologio di lusso orologio di lusso
Accessori1 settimana ago

Come scegliere e abbinare un orologio da uomo: una guida pratica

L’orologio è un accessorio estremamente comune, che abbina una funzione pratica (segnare l’orario) ad una di carattere estetico. Con l’avvento...

viaggio aereo passaporto estero viaggio aereo passaporto estero
Accessori1 settimana ago

Consigli per un bagaglio leggero, ordinato e ben fornito

Per viaggiare in libertà, senza troppi carichi da trascinare dallo scalo all’albergo, occorre imparare a essere essenziali e, soprattutto, a...

tendenze cappotti inverno 2022 tendenze cappotti inverno 2022
Abbigliamento1 settimana ago

Tendenze cappotti inverno 2022

Quali sono i migliori trend per i cappotti dell’inverno? La stagione invernale è arrivata, le temperature sono crollate e ci...