Milla Jovovich e Daft Punk: lo strano trio veste Yves Saint Laurent

I caschi avveniristici del duo si accompagnano a completi luccicanti e raffinati firmati da Heidi Slimane. Ecco i nuovi Daft Punk, che per presentare il loro ultimo album si affidano alla seduzione di Milla Jovovich.

Cosa ci fa Milla Jovovich tra le braccia dei Daft Punk? La modella e attrice posa in versione futuristica insieme al celebre duo per un servizio dedicato al ritorno del gruppo apparso sul magazine americano CR Fashion Book. È Mathieu César a fotografare lo strano trio, mentre Heidi Slimane è lo stilista che lo ha vestito. Il risultato finale è uno shooting avveniristico e seducente, che immortala una Milla sexy e conturbante avvinghiata agli imperscrutabili Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalte.

Questo album parla di una tecnologia al servizio dell'uomo, in un mondo in cui l'umanità ruota attorno alla tecnologia. Abbiamo cercato di catturare le emozioni con la musica, sostituendo questa volta le nostre macchine elettroniche con veri esseri umani.

Una svolta, dunque, per il gruppo di musica elettronica più famoso al mondo. Anche nello stile, che appare misterioso, raffinato e caldo, nonostante i caschi e i dettagli robotici che da sempre caratterizzano il look dei Daft Punk. Tuta di tulle trasparente impreziosita da cristalli per lei e completi neri con giacche in paillette per i due deejay parigini, con tanto di Beatles shoes brillanti. Del resto, non è un caso che la scelta sia caduta su Yves Saint Laurent: la nuova direzione creativa di Slimane è magnetica e irresistibile, sensuale ed elegante. Gioca sui contrasti e stupisce con linee essenziali e volumi minimal. Come l'inedita accoppiata Milla-Daft Punk.

  • shares
  • Mail