Milano Moda Donna P/E 2011: Ermanno Scervino

Milano Moda Donna P/E 2011: Ermanno Scervino

Continua il reportage dalle sfilate milanesi di prèt-à-portér per la prossima primavera/estate 2011. Da Ermanno Scervino si respira un'aria diversa: rispetto alle tendenze che abbiamo visto in questa prima parte di settimana della moda milanese che vuole abiti lunghi e fluttuanti, da Scervino l'orlo degli abiti e dei pantaloni si accorcia scoprendo le gambe. Su tutto domina il bianco, c'è tanto ocra e c'è il marrone, il color nude e un tocco di azzurro glicine a dominare e interpretare la femminilità che caratterizza le creazioni dello stilista fiorentino.

Gli abiti sono corti, il gioco del plissè dà movimento ai mini dress, le pieghe plissettate per jabot, gale, plastron, sparati, nervature, scolli assimetrici e trasparenze geometriche danno personalità ad abiti dai toni neutri. Anche la pelle, così come i tessuti si fa leggera, quasi a giocare con un nuovo codice di femminilità, evidente anche nella camicia da uomo, resa femminile e pronta a svelare la donna Ermanno Scervino.
Una collezione che decisamente assume un tono diverso rispetto al passato, dove la femminilità non è gridata o ostentata, ma sussurrata, e si fa interprete di alcuni key items del guardaroba maschile (polo, trench, camicia che diventa abito). A sottolineare la femminilità quasi eterea della donna Scervino anche l'hair styling, che ha voluto donne con capelli angelici a caschetto, tenuti in ordine da un semplice cerchietto nero: a mio avviso, con questa collezione Scervino ha davvero dato il meglio alla donna per la P/E 2011.


Milano Moda Donna P/E 2011: Ermanno Scervino
Milano Moda Donna P/E 2011: Ermanno Scervino
Milano Moda Donna P/E 2011: Ermanno Scervino
Milano Moda Donna P/E 2011: Ermanno Scervino
Milano Moda Donna P/E 2011: Ermanno Scervino

  • shares
  • Mail