Giorgio Armani veste Harrison Ford ne Il potere dei soldi

Il film "Il potere dei soldi" parlerà un po' italiano: tutto merito dell'impegno di un grande stilista come Giorgio Armani, che non solo ha arredato la casa minimalista del giovane protagonista della pellicola con il brand Armani/Casa, ma ha anche vestito il grande Harrison Ford.

Il potere dei soldi

Giorgio Armani arriverà presto sul grande schermo. Tutto merito della collaborazione del re della moda italiano e di un film davvero molto atteso. Il thriller "Paranoia", che da noi arriverà con il titolo di "Il potere dei soldi", diretto da Robert Luketic e interpretato da Harrison Ford, con Liam Hemsworth, Gary Oldman e Amber Heard vedrà lo stile di Giorgio Armani imperare in molte scene.

Cominciamo dal nome forse più famoso del cast, quell'Harrison Ford che molte di noi hanno amato ai tempi di Indiana Jones: gli anni sono passati anche per lui, ma il fascino sembra quello di un tempo. Se unite il suo naturale charme allo stile delle collezioni di moda maschile di Giorgio Armani non potrete che avere un risultato eccezionale: lo stilista italiano vestirà l'attore hollywoodiano sul set del film.

Lo stilista, infatti, ha collaborato con il costumista Luca Mosca, per tutti i costumi di Harrison Ford, che interpreta Jock Goddard, un miliardario spietato e un vero e proprio genio della tecnologia: Giorgio Armani ha realizzato un completo blu notte a due bottoni con bavero classico e un blazer grigio cemento con lo stesso design. Inoltre tantissime le camicie e le cravatte proposte.

Ma non finisce qui, dal momento che lo stilista ha anche arredato la casa del giovane uomo d'affari Adam Cassidy, interpretato nel film da Liam Hemsworth: Armani/Casa ha curato gli interni dell'abitazione, grazie alla collaborazione tra Re Giorgio e lo scenografo David Brisbin. Troveremo lampade, divani, sedie e tavoli.

Collaborare per realizzare la visione di David Brisbin in questo film mi ha dato l'opportunità di far vivere Armani/Casa in un contesto credibile e appropriato all'interno di un thriller avvincente. Lavorare con il bravo Luca Mosca e il grande amico Harrison Ford per sviluppare il personaggio del 'cattivo' è stato davvero un grande piacere.

  • shares
  • Mail