Hermès presenta la sua linea ecologica Petit H

La casa di moda Hermès ha deciso di fare posto all’ecologia nel suo piccolo mondo prestigioso, realizzando una linea – molto particolare – che raccoglie oggetti realizzati con lo scarto delle collezioni precedenti.


Petit H by Herm�¨s

Quanto impatta una casa di moda? Quanti scarti produce? Purtroppo i dati sono allarmanti ed è per questo motivo che da anni, numerose associazioni, stanno cercando di sensibilizzare sul tema le maison. Ha raccolto la sfida (perché proprio di sfida si tratta) Hermès, che ha deciso di realizzare Petit H, una linea ecologica.

Hermès è un punto di riferimento del lusso internazionale. Ha creato prodotti storici, come le due IT Bag Birkin e Kelly e a questo punto della sua tradizione può davvero permettersi anche delle mosse azzardate, per far capire che toccato l’apice del successo, si può continuare a salire… con stile. Ecco quindi che la griffe francese ha deciso di proporre un progetto di "up-cycling" degli scarti della lavorazione: prende quindi gli avanzi di seta, cuoio, porcellana, cristallo e molti altri materiali nobili derivanti dalla produzione di altre collezioni e crea nuovi prodotti.

Petit H è una linea complessa perché ha come identità definita l’ecologia, ma poi spazia in tanti campi differenti. Possiamo quindi trovare soprammobili, prodotti d’arredo per la casa, lampade, bicchieri, come foulard, borse e gioielli. Dove si possono comprare queste meraviglie? Organizzate un weekend a Parigi, nel quartiere di Saint-Germain-des-Prés, in rue de Sèvres, qui troverete una deliziosa boutique di cui vi mostriamo le foto nella nostra galleria.

Via | LaStampa
Foto | Hermès su Facebook

Petit H by Herm�¨s
Petit H by Herm�¨s
Petit H by Herm�¨s
Petit H by Herm�¨s
Petit H by Herm�¨s
Petit H by Herm�¨s

  • shares
  • Mail