Tod’s debutta con il suo primo show prêt-à-porter a settembre a Milano

Grandi novità in casa Tod’s, dopo l’arrivo della designer Alessandra Facchinetti, che non solo sta dando la sua impronta creativa al brand, ma sta cercando di portarlo in una nuova dimensione, decisamente più alta.




C’è sempre una prima volta, anche per una griffe importante come Tod’s che tra poco più di un mese, in occasione Milano Moda Donna, debutterà con uno show di prêt-à-porter al Pac, al Padiglione d’Arte Contemporanea. L’appuntamento da segnarsi in calendario è fissato per il 20 settembre.

Che cosa si potrà vedere durante lo show? Ovviamente sarà presentata la collezione primavera estate 2014 disegnata da Alessandra Facchinetti, che sarà a sua volta al debutto come direttore creativo del brand. Per la designer, che vanta esperienze in aziende importanti come Gucci, Valentino e Moncler Gamme Rouge, è una grande responsabilità. Tod’s è un brand molto ben posizionato, con un suo carattere ben definito, che deve però essere traghettato verso il futuro ed essere reinterpretato mantenendo inalterato il concetto di classe.

Mentre attendiamo questo piacevole evento, il Gruppo sta avendo grandi risultati in borsa. Ha commentato così Diego Della Valle, presidente e amministratore delegato di Tod's:

In linea con le nostre attese il secondo trimestre dell'anno ha registrato una buona crescita dei ricavi e degli utili. Tod's e Roger Vivier continuano a realizzare ottimi risultati sui mercati internazionali, confermando il forte apprezzamento dei clienti per la qualità ed esclusività dei prodotti; nello stesso tempo, come previsto, i risultati di Hogan e Fay sono stati influenzati dalla significativa riduzione della distribuzione indipendente, per la loro forte esposizione all'Italia e al canale wholesale.

Via | Corsera

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail