Kate Moss, all'asta gli scatti iconici

Verranno battuti da Christie's gli scatti più celebri della super top britannica: un'asta fashion che ha come protagonista una delle icone moderne più glam.

È ancora una volta Kate Moss, la protagonista del 2013. A conferma del fatto che super top non ci si improvvisa, anzi. I suoi scintillanti 25 anni di carriera sono tutti racchiusi negli scatti e nelle opere d'arte che Christie's batterà all'asta il 25 settembre: Allen Jones, Annie Liebovitz, Mary McCartney, Irving Penn, Mario Sorrenti, Jurgen Teller, Albert Watson, sono solo alcuni degli autori degli scatti che hanno contribuito a creare l'icona Kate.

Kate è l’ultima musa moderna, ammireremo le sue immagini nei maggiori musei e nelle collezioni private per anni a venire. Lei ha alterato la percezione delle donne su scala globale, incoraggiandole ad esprimere una forte individualità e grande libertà.

Così la definisce il collezionista e curatore dell'asta (dal titolo Kate - The Collection) Gert Elfering. Un evento, quello che si svolgerà nella sede storica della londinese casa d'aste, che contribuisce a rendere la modella un'icona dei nostri tempi. I pezzi che verranno battuti all'asta partono da cifre stellari, come Kate sensuale e provocante, scatto del 1995 di Sante D’Orazio (prezzo stimato: tra le 20 e le 30mila sterline); Kate ricoperta di glitter color bronzo, foto di Allen Jones del 2013 (tra le 20 e le 30mila sterline) e Kate in versione rockstar nello scatto di Nick Knight del 2003 (tra le 25 e le 35mila sterline). Una varietà di lavori che hanno fatto di un'esile e quasi emaciata modella britannica una delle figure contemporanee più cult.

Mentre la collezione prendeva forma, ero allietato dalla varietà e dal potere dei lavori, e mi ha dato immensa soddisfazione anche osservare le reazioni degli altri nel vedere le opere per la prima volta.

  • shares
  • Mail