Bikini...60 anni e non sentirli

bikini micheline bernardini
Ben 60 anni sono passati da quando il Sig. Louis Réard presentò il primo bikini nel 1946 a Parigi.


Inutile dire che tale invenzione destò clamore e scandalo, decisamente un capo troppo sexy per l'epoca.


Indimenticabili bellezze in bikini come Brigitte Bardot in E Dio creò la donna, o Ursula Andress in 007-Licenza di Uccidere, fecero del bikini un mito, un capo cult da esibire sulle spiagge.


La prima immagine ritrae Micheline Bernardini, la prima modella che indossò un due pezzi, che tra parentesi era una spogiarellista del Casinò de Paris.


Anche in America fu a lungo proibito, degno di apparire solo sulle copertine di Playboy.


Oggi il bikini è un capo immancabile nei nostri guardaroba: con triangolo, a balconcino, imbottito, ridottissimo, a pantaloncino, perizoma e chi più nè ha più nè metta...


La storia continua qui.


brigitte bardot


ursula andress

  • shares
  • Mail