Regali di Natale: i gioielli di Francesca Villa

Francesca Villa Gioielli

"I miei gioielli nascono dalla contaminazione e dalla mescolanza di culture e materie diverse" ecco come Francesca Villa definisce le sue creazioni, pezzi unici assemblati con gli oggetti scovati qui e la nei suoi viaggi: reliquari, soldatini, madonnine, fiches. Accostati ai materiali preziosi, rendono ogni gioiello un mondo a sè, particolare ed estremamente curato nell'esecuzione come nel colore.

Tra le tante proposte della sua ricca produzione, un'idea regalo natalizia perfetta per la mamma o l'amica che ama il vintage e lo stile chabby-chic, la potete trovare nella sua collezione "letteralmente fv", ogni braccialetto è una passamaneria di tessuto con ricamata una lettera dell'alfabeto. "Tabula rasa" è invece un bracciale con cinturino in cuoio e piastra in bronzo satinato con incisioni smaltate.

"Adesso basta" però è secondo me il pezzo forte e più rappresentativo della Francesca Villa's philosophy: una collana in oro rosa con madreperla, rubini, ametiste, soldatino in piombo dell'800, etichette francesi bordate in oro e pedine di domino datate intorno ai 200 anni. Per ulteriori info, visitate anche il sito dello spazio espositivo My Cup of Tea.

Francesca Villa Gioielli
Francesca Villa Gioielli
Francesca Villa Gioielli
Francesca Villa Gioielli
Francesca Villa Gioielli
Francesca Villa Gioielli

  • shares
  • Mail