Festival di Venezia 2013, Eva Riccobono in Armani Privé per il photocall

Eva Riccobono ha aperto l'edizione 2013 del Festival del Cinema di Venezia indossando un meraviglioso abito lungo e romantico firmato dal marchio di moda italiano Giorgio Armani. Ecco per voi le immagini!

Eva Riccobono

Eva Riccobono incanta il Festival del Cinema di Venezia con il suo primo look da madrina d'onore della kermesse. La bellissima top model di origini siciliane, infatti, per il tradizionale photocall della vigilia della manifestazione cinematografica della Laguna ha scelto di sfoggiare un abito Armani Privè da sogno.

Eva Riccobono in Armani Prive al Festival del Cinema di Venezia

Eva Riccobono in abito da sera
Eva Riccobono abito in organza
Eva Riccobono abito lungo
Eva Riccobono abito in pizzo
Eva Riccobono abito svasato

La modella Eva Riccobono sembrava un'eterea principessa, avvolta nel suo abito in organza di seta e pizzo che Armani Privé le ha proposto per il primo grande evento del Festival del Cinema di Venezia 2013.

Al Lido di Venezia la madrina della 70esima edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica ha sfoggiato un abito lungo svasato e ampio, realizzato in organza di seta e pizzo di crinolina. Molto romantico e femminile grazie ai motivi floreali rosa chiaro che andavano ad impreziosirne tutta la lunghezza.

A piedi nudi sulla spiaggia sembrava proprio una fata: visto com'è iniziato il Festival del Cinema di Venezia, scommettiamo che Eva Riccobono ci proporrà un guardaroba che mai prima nessuna madrina ha osato? Ne vedremo assolutamente delle belle!

Eva Riccobono Armani
Eva Riccobono Armani Privè
Eva Riccobono al Festival del Cinema
Eva Riccobono in Laguna
Eva Riccobono madrina
Eva Riccobono photocall
Eva Riccobono spiaggia
Eva Riccobono a Venezia

Festival Cinema Venezia, Eva Riccobono madrina d'onore

27 agosto 2013 ore 18.15
La modella italiana Eva Riccobono è stata scelta come madrina d'onore dell'edizione 2013 del Festival del Cinema di Venezia: scopriamo insieme il suo entusiasmo e orgoglio e la storia di una delle top model italiane più belle.

Eva Riccobono

Eva Riccobono, la bellissima modella italiana di origini siciliane, è stata scelta come madrina della 70esima edizione del Festival del Cinema di Venezia. La top model Eva Riccobono è una delle più famose del panorama nazionale e internazionale e da qualche tempo è molto attiva anche nel mondo del cinema, tanto da aver dichiarato che la sua nuova passerella è proprio il grande schermo.

Eva Riccobono

Eva Riccobono abito bianco
Eva Riccobono abito colorato
Eva Riccobono abito da sera
Eva Riccobono abito nero
Eva Riccobono Amfar
Eva Riccobono Armani
Eva Riccobono backstage

Eva Riccobono terrà dunque a battesimo questa nuova edizione del Festival del Cinema di Venezia, che si apre mercoledì 28 agosto 2013: attesi grandi nomi del cinema internazionale, come il bel George Clooney, con tantissimi film italiani in gara. L'evento cinematografico della Laguna sarà inaugurato proprio dalla sua bellezza, ma anche dalla sua passione per il cinema, passione che l'accompagna da tempo come raccontato dalla stessa modella all'Ansa:

Farò un discorso scritto da me, personale ma non tanto, non credo che al pubblico interessi sapere quanto amo il cinema o quello che provavo da bambina. La mia più grande interpretazione è stata quella nel ruolo di Eva Riccobono modella, quella era un'altra persona molto diversa da me. Non a caso il mio cavallo di battaglia alla scuola di recitazione è 'fare la bionda', mi viene benissimo.

Ma chi è Eva Riccobono? Scopriamolo meglio!

Eva Riccobono modella

Eva Riccobono è nata a Palermo il 7 febbraio del 1983 ed è una supermodella, un'attrice, una conduttrice televisiva, con qualche esperienza musicale all'attivo. Il padre è italiano, la madre tedesca e lei è l'ultima di quattro figlie (un fratello è morto quando lei era molto giovane).

All'età di 19 anni Eva Riccobono si trasferisce dalla sua Sicilia a Milano, dopo aver posato per servizi fotografici e sfilate. Nel 2001 entra a far parte dell'agenzia Women Management e comincia a sfilare per grandi nomi come Alberta Ferretti, Ferrè, Lancetti, Blumarine e Trussardi.

L'anno seguente è la modella del calendario L'Oreal realizzato da Aldo Coppola: sempre nel 2002 viene notata a Panarea da Dolce&Gabbana che le fanno un contratto esclusivo per una campagna pubblicitaria con Naomi Campbell e per le sfilate del brand. Sono proprio loro a lanciarla a livello internazionale.

In seguito sfila per Ungaro e Valentino a Parigi, è la protagonista dei più grandi giornali di moda e viene ritratta dai nomi della fotografia più prestigiosi. Ben presto diventa la musa ispiratrici di grandi brand: oltre Dolce&Gabbana, sfila per Armani, Chanel, Sarli, Fendi, McQueen, Chanel, Lanvin, Givenchy, Balmain, de la Renta, Etro, Elie Saab, Hugo Boss, camminando sulle passerelle più prestigiose del mondo.

Nel 2004 è la protagonista del video Eva che Valerio Rocco Orlando realizza a New York. Fino all'anno seguente vive e studia proprio nella grande mela, per poi ritornare a Milano diventando la protagonista di campagne pubblicitarie indimenticabili. Nel 2009 viene immortalata dai dodici scatti della Lavazza, opera di Annie Leibovitz, proprio in quella Venezia dove oggi torna come madrina del Festival cinematografico. Nello stesso anno appare sulla copertina di Playboy Italia.

Nel 2011 al Festival di Cannes ha sfilato al Fashion For Relief organizzato dalla collega Naomi Campbell per raccogliere fondi destinati alle vittime del terremoto del Giappone, mentre l'anno seguente è protagonista della sfilata maschile di Diesel Black Gold.

Eva Riccobono attrice

Non solo moda per lei, ma anche tanto cinema: il debutto nel 2008 nel film "Grande, grosso e Verdone" di Carlo Verdone, nel 2011 nel film "E la chiamano estate" di Paolo Franchi", mentre due anni dopo è protagonista del corto di Jaeger-e diretto da Marco Maccapani per San Valentino 2013 e di "Passione sinistra" di Marco Ponti, ricevendo il Premio Ciak d'Oro come miglior attrice non protagonista.

Eva Riccobono in tv

In televisione l'abbiamo vista con Fiorello a "Stasera pago io... in euro" nel 2002, mentre è apparsa anche da Very Victoria, Attenti a quei due - La sfida e Il più grande spettacolo dopo il weekend. Nel 2012 ha condotto il programma di divulgazione scientifica intitolato semplicemente Eva.

Eva Riccobono musicista

Nel 2009 ha debuttato con il brano Labbra, cantato con il compagno Matteo Ceccarini.

Eva Riccobono vita privata

Nonostante tutti questi impegni, la modella siciliana è riuscita anche a formarsi una famiglia: nel 2004 si è fidanzata con Matteo Ceccarini, sound engineer, con il quale ha prodotto il suo primo brano e con il quale vive nella città di Milano. Oltre alla moda e alla recitazione, adora anche leggere e giocare a pallavolo.

Eva Riccobono Cartier
Eva Riccobono Diesel
Eva Riccobono Elisabetta Canalis
Eva Riccobono gonna di pelle
Eva Riccobono look rock
Eva Riccobono make up
Eva Riccobono modella
Eva Riccobono parterre
Eva Riccobono red carpet
Eva Riccobono Roma
Eva Riccobono Rome Film Festival
Eva Riccobono sfilata

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail