Custo Barcelona propone fantasie latine per la primavera estate 2014 alla New York Fashion Week

Custo Barcelona porta il mondo latino sul prestigioso palcoscenico della Settimana della Moda di New York. Lo fa con classe, eleganze e soprattutto reinterpretando una cultura popolare in modo chic.


Collezione Custo Barcelona primavera estate 2014

Le stampe e le fantasie tipiche dei Paesi latinoamericani sono stati protagonisti della sfilata di Custo Barcelona, per la collezione primavera estate 2014. Un vero colpo di classe che ha incanto il pubblico esigente della New York Fashion Week. Colori sobri, accostati in modo raffinato hanno creato il solito caleidoscopico gioco grafico tipico di Custo, che per quest’occasione sono state ispirate all’artigianato messicano e a quello andino.

Dimentichiamo però i classici colori dei tessuti latini. Custo Barcelona ha preferito tonalità pastello perlescenti e tantissimo oro, che ha dato un tocco prezioso anche al più semplice copricostume. Le gambe sono grandi protagoniste: tantissime minigonne, shorts, minidress e costumi così eleganti da assomigliare a top.

Le camicie sono trasparenti e lasciano intravedere le forme. La femminilità viene esalata con questa tecnica di vedo e non vedo. I tagli non sono mai aderenti, anzi spesso oltre a cadere morbidi sottolineano anche un’inversione di tendenza: si passa, infatti, dallo slim, che ha caratterizzato gli ultimi 10 anni, a forme molto più ampie.

Gli unici accessori, oltre alle scarpe con tacco alto che slanciano la gamba, sono gli occhiali da sole, rigorosamente scuri e sfumati, e la visiera.

Collezione Custo Barcelona primavera estate 2014
Collezione Custo Barcelona primavera estate 2014
Collezione Custo Barcelona primavera estate 2014
Collezione Custo Barcelona primavera estate 2014
Collezione Custo Barcelona primavera estate 2014
Collezione Custo Barcelona primavera estate 2014
Collezione Custo Barcelona primavera estate 2014
Collezione Custo Barcelona primavera estate 2014
Collezione Custo Barcelona primavera estate 2014

  • shares
  • Mail