Le tendenze moda uomo 2014

Tendenze che vanno ma anche che restano come la mania per la fantasia che per tutto l’autunno inverno 2013 2014 si conferma trendy, anche su capi un tempo offlimits.

Tendenze della moda maschile a/i 2013 2014

Le stagioni vanno e vengono e con esse anche le tendenze che vivono, lo sappiamo bene, di nuovi arrivi, qualche partenza e molti ritorni. Per l’autunno inverno 2013 2014 troviamo confermate (per quanto riguarda ovviamente la moda uomo) le fantasie che, quest’anno, osano fiorire volubili e leggiadre persino sui bomber (una fioritura lunga che durerà per tutta la prossima primavera-estate).

Molto in voga si annunciano anche i pantaloni con le pinces volute soprattutto da Vivienne Westwood e Burberry, mentre per i colori, in pole position si collocano prontamente il rosso borgogna di cui abbiamo già abbondantemente scritto in passato (amatissimo non solo da Giorgio Armani) e l’arancio che, ammettiamolo pure, non è una vera novità, visto che l’abbiamo visto attraversare trionfante più di una stagione: Più di una collezione. E naturalmente anche più di un armadio.

La moda uomo dunque per l'anno 2014 si appropria sia di cose nuove che di cose da tempo in “sosta”. L’importante, ricordiamolo, è saperle usare sempre a proprio vantaggio, aggiungendo un tocco personale al tutto, evitando quell’effetto gregge che tende ahimè ad uniformarci un po’ tutti.

Tendenze della moda maschile a/i 2013 2014

Tendenze della moda maschile a/i 2013 2014
Tendenze della moda maschile a/i 2013 2014
Tendenze della moda maschile a/i 2013 2014
Tendenze della moda maschile a/i 2013 2014
Tendenze della moda maschile a/i 2013 2014
Tendenze della moda maschile a/i 2013 2014

Nella gallery capi tra gli altri: River Island, Costummellow, Chevignon, Surface to air e Mauro Grifoni

  • shares
  • Mail