parliamo diSpot


“Volevamo trasmettere un’idea di glamour, di qualcosa di estremamente stilizzato e di ultra-brillante. Siamo arrivati ad un risultato che paragonerei alla Tour Eiffel, che si illumina ogni ora a tutte le ore, qualcosa di artificiale ma al tempo stesso così magnifico, così glamour, così affascinante, da ipnotizzarci completamente”.

Racconta così la campagna pubblicitaria – di cui avevamo visto un’anticipazione qui– firmata Steven Meisel, il direttore creativo della Maison Vuitton, Marc Jacobs. Scatti eseguiti in studio, a New York, dove Steven Meisel è di casa; colori preziosi e materiali luminescenti, capelli e trucco extra-lucidi, per le modelle protagoniste, Freja Beha Erichsen e Kristen McMenamy (che aveva sfilato solo con un paio di pantaloni abbinati al busto dipinto zebrato) assieme alla rossa Raquel Zimmermann.

L’arredamento Anni Settanta fa da sfondo agli abiti di lurex, seta, declinati in colori talmente sgargianti da apparire artificiali; protagonisti gli abiti che abbiamo visto sfilare a Parigi; tema dominante la natura e il fascino dell’Estremo Oriente che aveva ispirato la realizzazione di borse, sandali con tacco animale, completi e abiti con vistose stampe animalier.


Campagna pubblicitaria Louis Vuitton P/E 2011
Campagna pubblicitaria Louis Vuitton P/E 2011
Campagna pubblicitaria Louis Vuitton P/E 2011

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Borse Leggi tutto