parliamo diTrend, Jeans


Un debutto importante e atteso, quello di Jacob Cohen a Pitti Uomo, brand eco-friendly che non utilizza processi chimici nè per tinture nè per lavaggi. Una sorpresa quella che mi aspetta allo stand, tre soli capi a rappresentare la filosofia e la collezione Jacob Cohen per il prossimo autunno inverno. Il primo pantalone che mi viene mostrato è un Chino che rappresenta la linea Academy cargo, realizzato in pura lana inglese, trattato ad enzimi per ottenere un effetto vintage, con dettagli, quali sacchi tasche, battitacco e cintura interna, ricavate da capi militari originali della seconda Guerra Mondiale. Il capo iconico di questa collezione è un pantalone in misto cachemire, sovratinto e sempre dall’aspetto vissuto, di fattura altamente sartoriale. Finiamo con il denim, dalla Premium Edition, un jeans in tela Kurabo giapponese, vissuto, con piccole usure fatte a mano.

Pitti Uomo autunno inverno 2011/12 - Jacob Cohen
Pitti Uomo autunno inverno 2011/12 - Jacob Cohen
Pitti Uomo autunno inverno 2011/12 - Jacob Cohen
Pitti Uomo autunno inverno 2011/12 - Jacob Cohen

Pitti Uomo autunno inverno 2011/12 – Jacob Cohen

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Fashion news Leggi tutto