Tod’s e Alessandra Facchinetti debuttano con la primavera estate 2014 alla Milano Moda Donna

Alessandra Facchinetti ha finalmente potuto rivelare il suo talento, presentando la collezione primavera estate 2014. Si tratta di un doppio debutto perché il celebre brand è salito sulla passerella della Milano Moda Donna.


Collezione Tod�s primavera estate 2014

Un doppio debutto in casa Della Valle. Da una parte Alessandra Facchinetti che ha firmato la sua prima collezione donna per Tod’s, dall’altra questo famosissimo brand che è finalmente salito sulla passerella della Milano Moda Donna primavera estate 2014. Il risultato? Sicuramente potete ammirarlo guardando la nostra galleria fotografica. Possiamo dire che la stilista, finalmente, è stata in grado di esprimere veramente se stessa.

Ieri alla stampa ha raccontato che Tod’s è la griffe che più la rappresenta e abbiamo trovato quest’affermazione abbastanza retorica (insomma è lì che lavora), poi guardando nel dettaglio i vestiti abbiamo potuto constatare che forse è vero. Questa designer ha una splendida carriera, ma negli ultimi anni è stato difficile poter ammirare un suo lavoro davvero libero e motivato.
L’elemento da cui è partita è la pelle, materiale che sta nel cuore di Tod’s e che Alessandra riesce a trasformare in un tessuto leggero, quasi fosse seta, per costruire i suoi abiti, così vintage e contemporanei al tempo stesso. Parliamo di contemporaneaità e non di modernità, perché Tod’s ne sottolinea ben la differenza: non c’è nulla di avveniristico o in grado di portarci al domani. Qui si vive nel presente, nella necessità di raccogliere una tradizione (quella della maison) e renderla attuale, proprio come lo spirito creativo del nuovo direttore. Tantissime le tonalità pastello, molto belli gli abiti mono-spalla, i camicioni, ma anche i tailleur e le gonne pantaloni.

Foto | Tod’s su Facebook

  • shares
  • Mail