Presentazione della collezione Lardini primavera estate 2014

La collezione Lardini per la prossima primavera estate 2014 è all'insegna dei colori naturali, caldi, primaverili. Fashionblog era alla presentazione del marchio in occasione della Milano Moda Donna. E queste sono le nostre impressioni.

Lardini collezione SS 2014

Colori tenui, primaverili, tessuti naturali: ecco le chiavi di lettura della collezione primavera estate 2014 di Lardini. Il marchio, in occasione della Milano Moda Donna, ha presentato in via della Spiga, le nuove proposte per la moda maschile e femminile e noi di Fashionblog eravamo lì, pronti a prendere appunti e scattare qualche foto per i nostri assidui lettori.

Le linee donna ci hanno colpito per la morbidezza dei tagli, uno stile un po' anni 50 in alcune fantasie di abiti e una cura particolare per i materiali. Cotone e lino l'hanno infatti fatta da padrone, declinati in tonalità sabbia, carta da zucchero, cammello e bluette. Ma senza rinunciare anche ad una linea di giacche più decise in color salmone, arancio quadrettato, azzurro e verde.

Lardini collezione SS 2014

Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014

La linea uomo è invece un'unione di più stili che vanno dal marinaresco, con cappottini leggeri caban e maglioncini in cotone rigato, al classico/vintage con completi di lino in blu scuro con farfallino al collo e fazzoletto al taschino, allo sportivo moderno, con giacche rigate, fiorate e dalla fantasia mimetica.

Su tutti i capispalla risalta all'occhiello il classico fiore che dà il logo al marchio Lardini. E che decisamente ingentilisce qualunque capo della collezione. Pollice in su, ci è piaciuta.

Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014
Lardini collezione SS 2014

Gallery | Fashionblog by Ran

  • shares
  • Mail