Vivienne Westwood, la campagna della collezione uomo autunno inverno 2013 2014

Con i volti dipinti, i modelli Mac Phiri e Michael McCaughley fanno bella mostra di sé nella nuova campagna pubblicitaria di Vivienne Westwood per l’autunno inverno 2013 2014. Del resto con la stilista britannica l’eccentricità è sempre di casa.

Campagna Vivienne Westwood uomo a/i 2013 2014

Da decenni Vivienne Westowood si è imposta come una delle signore più eccentriche della fashion scene. Un’eccentricità personale che viene di volta in volta trasfusa nelle collezioni, che ogni sei mesi cerca di reinventarsi, rimanendo tuttavia ferma sui propri propositi. I propri convincimenti. La radice dunque, per ovvi motivi, rimane rigorosamente la stessa, ma getti e fiori cambiano continuamente di colore, sfumatura e suggestione.

Questa volta dobbiamo confrontarci non solo con le sue creazioni per l’autunno inverno 2013 2014, ma anche con l’ ultima campagna pubblicitaria che, naturalmente, non smentisce la personalità mossa ed inquieta dell’inglese.

Assoldati così il fotografo Jack Pierson ed i modelli Mac Phiri e Michael McCaughley, la moda della Westwood per la nuova stagione fredda gioca ancora ed ancora con l’eccentricità, il tocco bizzarro, la nota che vuol rompere a tutti i costi la monotonia e la consuetudine, portarci ogni volta lontano il più possibile dal l’atteso, dal déjà vu e dal ritrito.

Campagna Vivienne Westwood uomo a/i 2013 2014

Campagna Vivienne Westwood uomo a/i 2013 2014
Campagna Vivienne Westwood uomo a/i 2013 2014
Campagna Vivienne Westwood uomo a/i 2013 2014
Campagna Vivienne Westwood uomo a/i 2013 2014
Campagna Vivienne Westwood uomo a/i 2013 2014

  • shares
  • Mail