Dopo aver visto decine di sfilate, collezioni, presentazioni, è facile cogliere dei fil rouge che accomunano alcuni tratti anche tra gli stilisti più diversi. E ogni stagione ci accorgiamo che ci sono delle stampe, dei motivi che, lanciati dai designer più hot, diventanon presto fonte di ispirazione anche per le cheap chain, che le ripropongono dopo pochi mesi a prezzi acccessibili: è successo lo scorso anno con Miu Miu, e secondo me succederà anche per questo trend.

Sulla passerella di Prada, quello che mi ha colpito è stato il motivo a stampa di frutta su gonne e camicie, e in particolare la stampa con le banane, un po’ afro, un po’ graffiti style. E se la signora della moda italiana sceglie il giallo, lo fa anche Stella McCartney, che però sceglie agrumi (limoni e arance) per decorare giacche, mini abiti e perfino abiti da sera con profondi spacchi; stesso motivo anche per borse e pochette che vedete nella foto di backstage. Motivo “fruttoso” anche per la collezione Pre Fall 2011 di Louis Vuitton, che dipinge con leggiadria piante di limoni su ballerine, scarpe bon ton e gonne della collezione.


limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti

limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti
limoni e banane su accessori e vestiti

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Fashion news Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Moschino primavera estate 2021