Alessandro Dell'Acqua nuovo direttore creativo di Rochas

La creatività italiana ancora una volta al servizio dei francesi. È ufficiale: Alessandro Dell'Acqua è il nuovo direttore creativo della maison Rochas.


Alessandro Dell’Acqua è uno stilista di successo. Ha lavorato per grandi brand come Les Copains e negli ultimi anni ha raccolto moltissimi complimenti per la sua etichetta N21 che sta sfornando collezioni davvero eleganti e di gusto. Non ha nessuna intenzione di fermarsi. Ha raccolto, infatti, una nuova sfida. Sarà il direttore creativo di Rochas, succedendo al Marco Zanini, dopo cinque anni.

A darne la notizia ufficiale, dopo giorni di rumors insistenti, è Procter&Gamble, proprietario di Rochas, e Gibò che gestisce la parte moda. Con entusiasmo, lo stilista napoletano, classe 1962, ha dichiarato:

E' una rara opportunità, sono grato a chi me l'ha offerta. Rochas è sinonimo di stile francese sofisticato e di spirito couture. Non potrei chiedere di meglio come ispirazione.

Ora Marco Zanini dove finirà? Nel giro di poltrone, ovviamente, c’è sempre uno spostamento di firme. Non c’è ancora nulla di sicuro e di confermato, ma i ben informati sono convinti il creativo approderà da Elsa Schiaparelli, il marchio di proprietà di Diego Della Valle. C’è sempre un po’ di nostalgia nel vedere il talento italiano lasciare i confini per contribuire al successo di marchi straniere all’estero. È un po’ una doppia beffa, perché non si crea ricchezza nel Paese. Detto ciò è molto interessante anche il ritorno di Marco Zanini, che porterà sicuramente un po’ di Francia da Elsa Schiaparelli.

  • shares
  • Mail