L' uomo col cappello

L\' uomo col cappello

Giuliano Bekor cavalca l'onda della nostalgia e ci accompagna - in un modo certo non convenzionale - in un viaggio a ritroso nel tempo, a quando cioè fare e portare cappelli era una vera e propria arte. Cappelli-scultura che aggiungevano quel tocco di capricciosa e fiera eleganza a tutte le mise femminili. Arma di seduzione per ogni femme fatale degna di tale nome.

Eccoci così oggi, a distanza di tanti anni, ad ammirare questi splendidi copricapi che ci ricordano i Balenciaga e le Schiapparelli degli anni d'oro e che qui vengono mostrati, con spavalda nonchalance, da modelli in posa come preziose statue greche.

L\' uomo col cappello
L\' uomo col cappello
L\' uomo col cappello
L\' uomo col cappello
L\' uomo col cappello

Via | Thefashionisto

  • shares
  • Mail