Marco Zanini direttore creativo della maison Elsa Schiaparelli

È ufficiale il secondo cambio al vertice che ha fatto tanto discutere negli ultimi giorni il mondo del fashion: Marco Zanini sarà il nuovo direttore creativo di Schiaparelli.


Per uno stilista che va all’estero, un creativo torna in Italia. Marco Zanini è stato eletto direttore creativo della maison Elsa Schiaparelli, il famoso brand francese acquistato dal Gruppo Tod’s di Diego della Valle. Zanini arriva da Rochas, proprio il brand che ha conquistato Alessandro dell’Acqua. Ecco quindi che si è concluso il primo grande giro di poltrone della stagione.

L’annuncio ufficiale è arrivato proprio oggi attraverso un comunicato stampa, in cui si racconta che il designer firmerà la sua prima collezione a gennaio 2014 e sfilerà durante la settimana dell’Alta Moda di Parigi. Ecco quanto diffuso nella nota:

Sarà lui a dirigere il nuovo percorso creativo dell’atelier di Place Vendome e il futuro del marchio che intreccia sartorialità, arte e avanguardia, nell’inconfondibile lusso della tradizione Schiaparelli.

Una bella sfida per Zanini, che però si è dimostrato sereno e soprattutto entusiasta:

La mia missione è portare la risonanza di questo nome nel presente e nel futuro. L’emozione del nuovo incarico è legata all’ammirazione per una personalità così intelligente, che ha saputo precorrere i tempi nella vita e nel lavoro. Schiaparelli significa pensare e creare in modo diverso, usando l’arma del gusto. Vorrei far rivivere quell’immancabile eleganza del gesto: il suo lusso.

Via | Pambianco News

  • shares
  • Mail