Location straordinarie di moda: l'Ara Pacis di Roma per Peuterey Aiguille Noire P/E 2011


Ci sono marchi che per i loro shooting e le campagne pubblicitarie puntano su testimonial e personaggi celebri, che spesso, però, a fronte di investimenti multimilionari, corrono il rischio di "coprire" il brand o il prodotto che sponsorizzano. Quante volte vi è capitato di ricordare uno spot per il personaggio e di non ricordare invece quale sia il marchio pubblicizzato?

C'è invece chi, come Peuterey Aiguille Noire punta su una location d'eccezione, che per la campagna pubblicitaria Primavera/Estate 2011 è l'Ara Pacis di Roma; il travertino, materiale con cui è costruito il monumento, è “ammorbidito” dal calore della luce, e fa da continuum alla palette di grigi ton-sur-ton che si fondono in un'unica palette cromatica, assieme alla prospettiva marcata delle immagini. E una location così importante comunica un concetto molto semplice, eppure spesso dimenticato nella moda: l’Ara Pacis di Roma diventa il punto d'incontro in cui passato e futuro si fondono, proprio come Aiguille Noire, marchio che si propone di essere al di là del tempo. Quello che ne esce è un'immagine pulita ed essenziale, catturata da Toni Thorimbert, il fotografo che aveva già lavorato con il brand nella precedente campagna pubblicitaria, che qui immortala la bellezza sofisticata e glamour dei modelli Casey Taylor e Carla Crombie.

l\'Ara Pacis di Roma per Peuterey Aiguille Noire P/E 2011
l\'Ara Pacis di Roma per Peuterey Aiguille Noire P/E 2011
l\'Ara Pacis di Roma per Peuterey Aiguille Noire P/E 2011
l\'Ara Pacis di Roma per Peuterey Aiguille Noire P/E 2011
l\'Ara Pacis di Roma per Peuterey Aiguille Noire P/E 2011

  • shares
  • Mail